13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 17, 2021
Home Cronaca/Politica L'Appia in assemblea per il rinnovo delle cariche sociali

L’Appia in assemblea per il rinnovo delle cariche sociali

Moreno De Col presidente Appia
Moreno De Col presidente Appia

E’ stata fissata per sabato, 12 settembre, l’assemblea dei delegati dell’Appia, l’Associazione Provinciale Piccola Industria e Artigiano. Un momento importante quello previsto alla “Nogherazza” di Castion; i delegati, infatti, sono chiamati a rinnovare i vertici: presidente, collegio dei revisori e quello dei garanti.      Si tratta del momento conclusivo di un percorso iniziato in primavera con l’elezione dei presidenti delle 10 Unioni in cui sono suddivise, sulla base dell’attività esercitata, le oltre duemila imprese associate all’Appia; proseguito, successivamente, con il rinnovo delle cariche nelle sedi mandamentali di Agordo, Cortina, Pieve e Santo Stefano di Cadore, Feltre.      “E’ stato un intenso lavoro preparatorio – commenta il presidente Moreno De Col – che ci ha permesso di incontrare le imprese, capirne gli umori, condividerne le preoccupazioni per la situazione di generalizzata difficoltà che si é manifestata con una durata e un’intensità difficilmente prevedibile”.      “Tuttavia – continua De Col – le nostre imprese sono ben decise a lavorare per uscire dal guado, ben sapendo che molto dipenderà dall’incisività delle azioni poste in atto tanto a livello internazionale quanto nazionale. In Italia emergono segnali che, seppur in parte contraddittori e non consolidati, lasciano ritenere che la fase acuta della recessione potrebbe essere alle spalle anche se esiste uno sfasamento tra la crisi in via di assorbimento e la dinamica occupazionale che marca ancora un pesante utilizzo degli ammortizzatori sociali. Il leggero miglioramento delle aspettative evidenziato in qualche settore potrebbe tradursi in effettivi comportamenti di investimento e di spese supportando, per questa via, il processo di modificazione del ciclo in senso positivo”.  “In questa delicata fase – conclude De Col – il compito dell’Appia è quello di essere, se possibile, ancora più vicini alle imprese. Offrendo ogni possibile supporto nell’acceso al credito sempre più problematico, nella formazione, nell’incremento della competitività, nella definizione di azioni che vedano coinvolte più imprese in una logica di ottimizzazione delle risorse rispetto al raggiungimento di obiettivi condivisi. Non c’è dubbio che questi saranno i temi al centro della nostra assemblea”.   Al termine dei lavori e dopo la fase elettiva, la giornata proseguirà con la visita, alle ore 16,00 della sede provinciale dell’Associazione, in via San Gervasio. Un momento al quale sono invitati tutti gli associati. Assieme alle autorità (annunciata la presenza del Sindaco di Belluno, del Presidente della Provincia e dei rappresentanti regionali) saranno visitati i locali che sono stati oggetto di un’accurata ristrutturazione.    

Maurizio Ranon direttore Appia
Maurizio Ranon direttore Appia

  “Dopo oltre due anni di lavori – commenta il direttore, Maurizio Ranon – la sede è stata completamente rivisitata. In una prima fase siamo intervenuti all’esterno, con lavori tesi al miglioramento dell’efficienza energetica quali la sostituzione degli infissi e il rifacimento del tetto; successivamente c’è stata la sostituzione dell’arredamento, l’ottimizzazione degli spazi, il rifacimento del cablaggio delle reti e dell’impianto elettrico, l’installazione di un impianto di climatizzazione. Un intervento certamente impegnativo che, ora, permette al personale di lavorare in ambienti più confortevoli garantendo agli associati una maggiore privacy”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Quarto imperdibile concerto per l’estate feltrina: a fine agosto arriva anche Niccolò Fabi

Più di 90 canzoni, 9 dischi di inediti, 2 raccolte ufficiali, 1 progetto sperimentale come produttore, 1 disco di inediti con la super band...

AAA Offresi: un’estate utile e creativa per i giovani del territorio

Torna il progetto Aaa Offresi, promosso dal Comune di Ponte nelle Alpi: i laboratori creativi e le attività di manutenzione si svilupperanno da lunedì...

Sull’Alemagna per testare la Smart Road e controllare i lavori. Padrin: «Entro giugno apre il primo viadotto alla Gardona»

Primo viaggio-test sulla Alemagna, stamattina, per controllare il funzionamento della Smart Road. Con i tecnici e i rappresentanti di Anas, c’era anche il presidente...

Vivi Borgo Valbelluna. Alla scoperta delle meraviglie della Valbelluna

Borgo Valbelluna, 16 giugno 2021  -  Molte le iniziative messe in campo dal Comune di Borgo Valbelluna in questo 2021 per tentare la ripresa...
Share