13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Ritrovati gli escursionisti dispersi nella notte

Ritrovati gli escursionisti dispersi nella notte

Sospirolo (BL), 17-08-09. Sono stati individuati e recuperati questa mattina poco prima delle 8 i tre escursionisti dispersi da ieri sera sui Piani Eterni, dopo che per tutta la notte le squadre del Soccorso alpino li avevano cercati lungo tre percorsi differenti. I due fratelli e la moglie di uno di loro (la coppia residente a Santa Giustina bellunese il fratello a Roma) erano partiti ieri dalla Val Canzoi e, una volta raggiunto l’altopiano di Erera, dovevano attraversare i Piani Eterni e scendere a valle da Roncoi, dove avrebbero incontrato un loro famigliare. Ieri sera, al mancato appuntamento, è scattato l’allarme e attorno a mezzanotte sono state fatte intervenire le squadre del Soccorso alpino. Dal momento che l’altopiano è raggiungibile da tre varianti, i soccorritori di Feltre si sono avvicinati a malga Erera da Roncoi, passando per i due itinerari della Val Scura e Passo Forca e per forcella Intrigos, le squadre di Agordo sono risalite da Pattine fino a Col Torondo, la Stazione di Belluno dalla Val Falcina. I tecnici hanno percorso a ritroso i sentieri, chiamando nella notte per farsi sentire, senza però alcun riscontro. Alle 4, una squadra si è fermata sui Piani Eterni e le altre sono rientrate alla base, posta a Roncoi, per essere trasportate in quota dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, non appena fosse sorto il sole. I soccorritori portati in quota verso Intrigos hanno finalmente sentito dei richiami. L’elicottero ha quindi sorvolato l’area e individuato i tre, bloccati nella parte alta della Val Falcina, dove sono stati imbarcati in hovering. Gli escursionisti avevano sbagliato itinerario, trovandosi completamente fuori sentiero. Dopo la notte all’addiaccio, sono stati visitati dal medico dell’equipaggio, che non ha fortunatamente riscontrato conseguenza.

Share
- Advertisment -

Popolari

Misure anti-Covid, la Provincia vara una “manovra” da 2,5 milioni di euro. 500mila euro a Dolomitibus e 500mila agli impianti di risalita

Belluno, 30 novembre 2020 - È stata approvata questa mattina dal consiglio provinciale la nona variazione al bilancio di previsione, contenente un'importante manovra anti-Covid....

Qualità della vita, Belluno scende al 19mo posto. Padrin: «Viviamo in un territorio magnifico. Ci penalizza solo la dimensione demografica»

«Lavoro, benessere sociale e ambiente confermano il valore del territorio Bellunese. Ancora una volta pesa la demografia, e quest'anno c'è anche il Covid a...

In Crepadona la “Quarta piazza” di Belluno, interamente coperta da una formidabile vetrata

Belluno, 30 novembre 2020 - "Saranno raddoppiati gli spazi a disposizione dei ragazzi per lo studio e la biblioteca grazie al recupero della corte...

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...
Share