13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 1, 2020
Home Cronaca/Politica Reolon attacca Bottacin che risponde al fuoco, ed è guerra

Reolon attacca Bottacin che risponde al fuoco, ed è guerra

Dopo varie schermaglie reciproche arriva la prima bordata a mezzo stampa, sui quotidiani locali di oggi. Dove Sergio Reolon apostrofa il suo successore Bottacin “Servo di Galan”.  Un ritornello, peraltro, già sentito in campagna elettorale che ora viene rilanciato. In risposta all’accusa secondo la quale Reolon avrebbe sempre cercato lo scontro con Galan, con la Regione. Pezzi di film già visti, insomma, braci ancora ardenti sotto la cenere che al primo soffio di vento divampano nuovamente. Tant’è che letti i quotidiani stamattina, sale subito la temperatura a Palazzo Piloni. Alle ore 10.14, infatti, arriva il comunicato della convocazione per le ore 12 di oggi della conferenza stampa in Provincia dal titolo “La montagna bellunese, tra bugie e chiaroveggenza”alla quale interverrà il presidente Bottacin. Che, evidentemente, non ha gradito l’appellativo di “Servo di Galan” e così comincia a snocciolare tutto ciò che ha trovato e che non va. Di più. Lancia anche un messaggio, un avvertimento a Reolon, nel quale preannuncia di rivelare chissà quali altre nefandezze, qualora l’ex presidente non si ravveda. Non la faccia finita di offendere. Se qualcuno non l’avesse capito, questo è l’aperitivo leggermente alcolico della campagna elettorale per le regionali 2010. Che tutto sarà, tranne che chilometri zero.

Share
- Advertisment -



Popolari

Spettacolare salvataggio di una mucca gravida con l’elicottero Drago 71 dei Vigili del Fuoco

Nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 30 settembre, i vigili del fuoco sono intervenuti con l’elicottero Drago 71 sul Monte Tomatico a circa 900...

Nevegal. Apriranno gli impianti sciistici? L’appello del presidente Associazione proprietari

Il presidente dell’Associazione Proprietari Nevegal, Daniele Ciani, esprime viva preoccupazione per le recenti notizie di una possibile chiusura della seggiovia per la imminente stagione...

Sicurezza, frazioni, scuole: Ponte nelle Alpi guarda al futuro con il Dup

Il Comune di Ponte nelle Alpi pianifica il futuro. E lo fa attraverso il Dup, Documento Unico di Programmazione 2021-2023, che proprio oggi viene...

Super Ecobonus e lotta all’inquinamento: riapre lo Sportello PubblichEnergie a Ponte nelle Alpi

Il tema del risparmio energetico è diventato centrale nella quotidianità di un gran numero di persone. Anche a Ponte nelle Alpi. E così, dopo...
Share