13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 24, 2021
Home Cronaca/Politica Pozzale di Cadore: acqua non potabile

Pozzale di Cadore: acqua non potabile

Gestione Servizi Pubblici informa che l’acqua non è potabile nella  frazione di Pozzale in Comune di Pieve di Cadore e per tale motivo l’acqua non può essere utilizzata per scopi alimentari. Lo ha comunicato questa mattina l’Ulss di Belluno con una nota trasmessa via fax a Gestione Servizi Pubblici. Sono risultati positivi, quindi, i campioni d’acqua prelevati dalla sorgente situata sul Monte Antelao: leggera la contaminazione batterica rilevata, che, con ogni probabilità, è dovuta alle intense ed abbondanti piogge di sabato scorso. Tempestivo l’intervento di Gestione Servizi Pubblici, che già nella mattinata di oggi ha provveduto a disinfettare con il cloro l’acqua presente nei serbatoi e nella rete idrica.
Il divieto di utilizzare l’acqua, che interessa tutta la frazione di Pozzale – circa 500 utenze – è limitato all’uso alimentare umano (ad esempio per cuocere i cibi, bere, ecc.), mentre sono consentiti gli usi igienico-sanitari (lavaggio di superfici, delle stoviglie ed indumenti, lavaggio della persona incluso lavaggio denti, lavaggio verdure, ecc.). Nel corso della settimana prossima saranno prelevati nuovi campioni d’acqua e solo gli esiti potranno confermare se le misure adottate da GSP saranno servite a ripristinare la potabilità. GSP, come di consueto, ha provveduto ad avvisare la popolazione interessata con avvisi informativi ed SMS su cellulare – che ricordiamo è attivabile gratuitamente da tutti collegandosi al sito www.gestioneservizipubblici.bl.it.

Share
- Advertisment -



Popolari

In 2.500 in piazza Duomo alla manifestazione No green pass. Breve intervento di Stefano Puzzer

Belluno, 23 ottobre 2021 - Circa duemilacinquecento persone questa sera in Piazza Duomo per la manifestazione (la 13ma a Belluno) "No green pass". Alle 19:10...

A Paola Cecchini la quarta edizione del Premio Zanfron

È Paola Cecchini, giornalista professionista di Pesaro e redattrice di Progetto Radici curato dall'Associazione Nazionale Italiani nel Mondo, la vincitrice del quarto premio giornalistico...

La Fidapa saluta il questore Lilia Fredella che lascia Belluno per il nuovo incarico a La Spezia

La Fidapa Bpw Italy di Belluno saluta, seppur con un velo di rammarico ma con grande simpatia ed amicizia, il questore di Belluno Lilia...

Un concentratore di ossigeno per la Casa di riposo dagli Alpini e l’Auser di Mel

Com’è costume degli alpini, con una cerimonia sobria ma sentita, è stato consegnato alla Casa di Riposo di Mel un concentratore di ossigeno che...
Share