13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 18, 2022
Home Cronaca/Politica Alpini in crisi: 50 euro in più in busta paga per chi...

Alpini in crisi: 50 euro in più in busta paga per chi si arruola, corsie preferenziali per l’accesso all’impiego e 200 mila euro l’anno all’Associazione per gestire i riservisti

Pare che i ragazzi dell’arco alpino e appenninico non siano più interessati ad arruolarsi nell’Arma degli alpini. Così il governo ha deciso di varare un provvedimento che uscirà a fine estate nel quale sarà incentivato l’arruolamento nelle penne nere attraverso una serie di benefici. La Lega voleva addirittura regalare 500 euro al mese in busta agli alpini rispetto ai loro colleghi delle altre Armi. Ma alla fine l’aumento, che pur c’è stato, sarà di una cinquantina di euro. Oltre ad una corsia preferenziale per l’accesso all’impiego nella sicurezza e protezione civile per coloro che terminano regolarmente il periodo di ferma obbligatoria. Inoltre,  sarà istituito un Brevetto militare alpino con il quale si accederà ad un Corpo di riservisti gestito dall’Ana – Associazione nazionale alpini – che riceverà 200 mila euro l’anno per la gestione di queste nuove competenze.

Share
- Advertisment -

Popolari

Interventi di soccorso in montagna di mercoledì 17 agosto

Belluno, 17 - 08 - 22 Il Soccorso alpino di Feltre è intervenuto nel primo pomeriggio nelle vicinanze della Cascata del Salton a Lamon,...

Luci spente da domani nelle due gallerie di Belluno. Il provvedimento farà risparmiare 100mila euro l’anno al Comune

Belluno, 17 agosto 2022 - Entrerà in vigore domani, giovedì 18 agosto, la decisione già annunciata nei giorni scorsi dalla giunta De Pellegrin, di...

Nasce il polo dell’infanzia a Villa di Villa grazie ai fondi Pnrr

Un milione e 200 mila euro per la realizzazione di un Asilo Nido 0-3 anni a Villa di Villa nel Comune di Borgo Valbelluna. L'Amministrazione...

Polizia locale di Belluno. Due posti a concorso per laureati, istruttori direttivi cat. D1

È indetto un concorso pubblico per soli esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di due istruttori direttivi di polizia locale (cat. D1)...
Share