13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Lunedì 15 il Palio partecipa ai festeggiamenti per San Vito

Lunedì 15 il Palio partecipa ai festeggiamenti per San Vito

Il Palio di Feltre rende omaggio a San Vito. Lunedì 15 giugno alle ore 17.00, infatti, presso la Chiesa di Col San Vito nelle vicinanze di Cesiomaggiore, alcuni figuranti tra cui i rappresentanti della famiglia nobiliare dei Muffoni parteciperanno alla celebrazione in onore del santo patrono di questa casata cesiolina. Con loro alcune rappresentanze in costume di Duomo, Santo Stefano e Port’Oria, accompagnate da un corteo di tamburini e sbandieratori del quartiere Castello, da sempre legato a Cesio e ai suoi abitanti. L’appuntamento di domenica si inserisce nel calendario di iniziative approntato dall’Ente Palio per la promozione della manifestazione sul territorio provinciale e in quelli vicini. Vanno letti in questa prospettiva anche i prossimi due eventi cui prenderanno parte i figuranti della Rievocazione feltrina. Il riferimento è in particolare  alle Feste Vigiliane di Trento, il prossimo 24 giugno: il corteo storico sarà aperto dagli sbandieratori “Città di Feltre”, dai figuranti dell’Associazione Ente Palio e da alcuni sbandieratori e tamburini dei quattro quartieri. A seguire il 28 giugno, il Palio di Castelfranco ospiterà lo spettacolo dei tamburini e degli sbandieratori dei quattro quartieri, che ormai da tempo partecipano alla rievocazione storica trevigiana.

Share
- Advertisment -

Popolari

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...

Arrestato uno straniero di Sedico. Doveva scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per rapina e lesioni

Nella serata di ieri, venerdì 27 novembre, i carabinieri di Pieve di Cadore con il Nucleo investigativo di Belluno, hanno arrestato Burlac Michail 19enne...
Share