13.9 C
Belluno
domenica, Luglio 3, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Deposito legale dei documenti destinati all'uso pubblico

Deposito legale dei documenti destinati all’uso pubblico

Con la legge 15 aprile 2004, n.106 “Norme relative al deposito legale dei documenti di interesse culturale destinati all’uso pubblico” e il successivo Regolamento attuativo (DPR n. 252/2006) viene stabilita la creazione dell’archivio nazionale e di quello regionale della produzione editoriale da realizzarsi mediante il deposito legale obbligatorio di diverse categorie di documenti. Soggetti obbligati al deposito sono l’editore o il responsabile della pubblicazione; quindi il tipografo (ove risulti esso l’editore); il produttore o il distributore di documenti anche non librari o di prodotti editoriali similari; il produttore di film. I soggetti inadempienti possono incorrere in sanzioni pecuniarie e di carattere penale. Sono obbligati le aziende, gli enti (pubblici e privati), diocesi o parrocchie, associazioni o chiunque altro produca un documento.  Documenti da depositare: documenti stampati (libri – compresi libro gioco -, opuscoli, pubblicazioni periodiche, carte geografiche e topografiche, atlanti, manifesti, musica a stampa); documenti di grafica d’arte e dei video d’artista (grafica d’arte, video d’artista, microforme); documenti fotografici; documenti sonori e video; film iscritti nel pubblico registro della cinematografia tenuto dalla Società italiana autori ed editori (SIAE); soggetti, trattamenti e sceneggiature di film italiani; documenti diffusi su supporto informatico; documenti diffusi tramite rete informatica. Sono  soggetti obbligati coloro che hanno sede legale in provincia di Belluno e assolveranno al loro dovere di legge inviando i documenti prodotti alla Biblioteca civica di Belluno, secondo le modalità descritte nel sito web http://biblioteca.comune.belluno.it/ alla voce deposito legale, che rinvia al nuovo sito regionale sull’argomento contenente ogni informazione in proposito. La Biblioteca ha avviato la raccolta dei documenti con il fine di conservarli, catalogarli e renderli consultabili, secondo le indicazioni della Regione del Veneto, nonché pubblicamente consultabili sul catalogo in linea (OPAC) sempre sul sito http://biblioteca.comune.belluno.it/ .
Per ulteriori informazioni:
Biblioteca civica – tel.0437 25727 
email: biblioteca@comune.belluno.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Ciclabile Soverzene-Ponte, la Provincia promuove la nuova passerella sul Piave

Da Rold: «Fare rete tra territori per integrare una mobilità sempre più sostenibile» «Le piste ciclabili sono un'infrastruttura importantissima e anche un simbolo. Sono importanti...

Interventi di soccorso in montagna

Val di Zoldo (BL), 02 - 07 - 22   Alle 18.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato al Rifugio Sonino...

Giochi in musica. Lezioni per giovanissimi dalla Filarmonica di Belluno. A Cavarzano, Limana, Nevegal, Pieve di Cadore

Giochi in musica. Anche per l'estete 2022, la Filarmonica di Belluno organizza lezioni gratuite e aperte dedicate ai bambini di età compresa tra i...

Che cos’è il bene comune? * di Daniele Trabucco

Nel dibattito politico si sente spesso ripetere, tanto dalle forze di maggioranza, quanto da quelle di minoranza, che la loro azione tende a realizzare...
Share