13.9 C
Belluno
mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiDue appuntamenti partigiani per ricordare la "beffa di Baldenich"

Due appuntamenti partigiani per ricordare la “beffa di Baldenich”

Casera ai Ronch prima della sua ristrutturazione
Casera ai Ronch prima della sua ristrutturazione

A 65 anni dalla “beffa di Baldenich”, con la liberazione dei detenuti politici in carcere per mano dei partigiani della “Pisacane”, il gruppo consiliare di Belluno Democratica-La Sinistra ha organizzato due appuntamenti “per non dimenticare chi ha liberato l’Italia dal nazifascismo”. Giovedì 11 giugno in sala Bianchi a Belluno (vicino alla Cgil) Francesco Rasera Berna (Democratici Belluno-La Sinistra), Daniele Ceschin (docente all’Università di Venezia) e Luciano Padovani (segretario provinciale dell’ Anpi) promuovono l’incontro dal titolo “Dalla Resistenza alla Costituzione”. Domenica 14 giugno, alle 12 a Casera ai Ronch, una delle basi partigiane ora ristrutturata, con un intervento dell’ex sindaco Ermano De Col verrà celebrato l’anniversario dell’audace e rocambolesca azione che si concluse con la liberazione dei detenuti di Baldenich proprio sotto il naso dei tedeschi. L’appuntamento per un pic-nic partigiano, viveri al sacco, è previsto alle 9 a Col di Roanza da dove in un paio di ore verrà raggiunta la casera. “Nessun governo di destra né revisionismo possono cancellare la Resistenza che è un fondamento della democrazia e un esempio di riscatto che va rinnovato nel nostro concreto impegno quotidiano”, hanno spiegato i promotori dell’iniziativa.

- Advertisment -

Popolari