13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 11, 2022
Home Cronaca/Politica De Bona presenta alla componente autonomista della Pdl il candidato Bottacin...

De Bona presenta alla componente autonomista della Pdl il candidato Bottacin

L’assessore regionale Oscar De Bona ha presentato alla componente autonomista della Pdl il candidato alla presidenza della Provincia, il consigliere regionale Gianpaolo Bottacin. Lo ha fatto nella sede dell’Intesa Dolomitica alla presenza di un folto gruppo di persone, in gran parte amministratori pubblici provenienti da tutto il territorio provinciale. «Il progetto politico di Bottacin – ha esordito De Bona – collima con numerosi principi che il nostro movimento sta sostenendo e promuovendo da molti anni. Uno fra tutti è il federalismo fiscale. Ma a lui dobbiamo riconoscere anche il forte impegno in consiglio regionale dove è capogruppo del suo partito. Molte questioni bellunesi sono state ispirate e portate avanti da Bottacin. Non si tratta di spot, ma di azioni concrete che spesso sono state tramutate in leggi regionali». Organizzato dal coordinatore Lid, Max Pachner, l’incontro ha registrato l’interesse dei presenti desiderosi di sentire dalla voce del candidato il programma elettorale per Palazzo Piloni e di porgli delle domande. Gianpaolo Bottacin ha risposto ai numerosi quesiti e spaziato in tutti i settori: da quelli economici all’agricoltura, dal turismo all’autonomia. «In questi quattro anni da consigliere regionale – ha precisato – ho presentato 81 progetti di legge e ben 22 sono stati approvati. Tra quelli più impegnativi è stata la battaglia sull’acqua con tre leggi approvate a favore della provincia di Belluno. Ma ricordo anche le leggi sul soccorso alpino, l’abolizione della licenza da pesca, l’accesso delle imprese artigiane al fondo di rotazione per la disoccupazione dei dipendenti, l’abolizione del bollo per chi rottama l’auto e tanti altri provvedimenti. Intanto, ma  pochi lo sanno. Sergio Reolon  in periodo di crisi economica si è aumentato il compenso del 10 per cento».

Share
- Advertisment -

Popolari

Quale futuro per Bim Belluno Infrastrutture, che cessa la gestione del gas. Interrogazione dell’opposizione

Belluno, 10 agosto 2022 - All'ultimo consiglio comunale di Belluno di due giorni fa, i consiglieri di minoranza Lucia Olivotto, Ilenia Bavasso, Marco Perale...

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...

Abbattimenti illegali, anche un’aquila reale. Tre arresti e due denunce tra il Primiero e il Bellunese.

È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di...
Share