13.9 C
Belluno
mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home Cronaca/Politica Dolomiti patrimonio dell'Unesco. L'intervento di Valerio Tabacchi coordinatore provinciale del Pd

Dolomiti patrimonio dell’Unesco. L’intervento di Valerio Tabacchi coordinatore provinciale del Pd

“Le esternazioni sui quotidiani e nei consigli comunali da parte degli esponenti del centro destra bellunese, dimostrano ancora una volta chi, in questa provincia, c’è chi sta lavorando per costruire e chi per distruggere!” E’ quanto afferma Valerio Tabacchi, segretario provinciale del Partito democratico in risposta al goffo mormorio del centrodestra bellunese. “Che la candidatura delle Dolomiti a patrimonio dell’Unesco sia frutto dell’idea dell’amministrazione Reolon – prosegue Tabacchi –  non è un mistero per i bellunesi. Va sottolineato e ribadito però che se come provincia otterremo questo risultato, sarà di certo per merito del lavoro in prima persona di Sergio Reolon e dell’assessore del Partito Democratico Irma Visalli. Il centro destra bellunese, seppur oggi qualche ministro si lasci andare a dichiarazioni di giubili, ha infatti sempre solo osteggiato l’iniziativa. La motivazione è solo una, il fatto che sia un’idea di Sergio Reolon. I vincoli presunti, sono una scusa: se si fossero informati veramente si sarebbero accorti che non esistono. La verità è che gli esponenti locali di Udc, Pdl e Lega non sanno nemmeno cosa sia l’Unesco. E quale valore abbia per il turismo e l’economia montana il riconoscimento per cui l’amministrazione Reolon tanto si è spesa”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Fondo Comuni Confinanti. De Menech: «Anticipati ai comuni 16,5 milioni di cui oltre 8 milioni e mezzo per Belluno»

Belluno, 2 dicembre 2020  -  Interventi per il potenziamento della didattica a distanza, della telemedicina e il rafforzamento del trasporto pubblico locale. Si muove...

Contributi per studiare all’estero dall’Inps. Fino a 15mila € per i figli di dipendenti e pensionati pubblici che vogliono frequentare una scuola superiore in...

Dal 10 dicembre 2020 all'11 gennaio 2021 sarà possibile partecipare al "Programma Itaca", bando – erogato dall'INPS – che assegna una borsa di studio a figli di...

Canè, Triches, Baorche. Avviati a Limana i lavori post-Vaia

Limana, 01 dicembre 2020  -  Non si fermano a Limana i lavori per ridurre il rischio idrogeologico ed idraulico in diverse località del Comune. Dopo...

Via libera all’assestamento di bilancio: il Comune di Ponte nelle Alpi investe nelle opere pubbliche

Semaforo verde alle variazioni al bilancio, dopo l'ultima seduta del consiglio comunale di Ponte nelle Alpi. Nella prima variazione, un occhio di riguardo è stato...
Share