13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 3, 2022
Home Cronaca/Politica Firmato il Patto per l'Europa della montagna alpina

Firmato il Patto per l’Europa della montagna alpina

I candidati del Pd alle europee, Debora Serracchiani, Michele Nicoletti e Laura Puppato, hanno firmato oggi pomeriggio al Centro Giovanni 23mo di Belluno, il “Patto per l’Europa della montagna alpina”. Un impegno e una promessa per mettere la montagna alpina al centro dell’iniziativa politica che i candidati si sono assunti se saranno eletti nel Parlamento europeo. Questi i punti programmatici del Patto: 1) Promuovere presso il Parlamento europeo e le Istituzioni comunitarie la valorizzazione dei territori montani alpini mediante il riconoscimento della loro specificità e l’avvio di specifiche politiche di sviluppo economico, ambientale e di coesione territoriale. 2) Assumere un’iniziativa nel Parlamento europeo affinché solleciti gli Stati membri sottoscrittori della Convenzione delle Alpi a ratificare la medesima. 3) Sollecitare e sostenere la Commissione europea a redigere entro breve tempo il Libro verde relativo allo stato delle montagne dell’Unione. 4) Mettere in campo ogni azione utile allo sviluppo dell’autogoverno dei territori dell’arco alpino. 5) Sviluppare sinergie con i parlamentari provenienti da altre aree alpine di Stati membri volte al rafforzamento della capacità politica di incidere sulle scelte europee riguardanti i territori montani in generale e alpini in particolare. All’incontro erano presenti i rappresen anti del Pd delle altre tre Province alpine, Alto Adige, Trento e Udine, la vicepresidente dei parlamentari amici della montagna Laura Froner, il Responsabile nazionale PD montagna Luigi Olivieri. Con moderatoreDenis Dal Soler.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Consulta e i vaccini * di Filiberto Dal Molin

Abbiamo avuto in questi giorni la ventura di sapere come si sono articolate le discussioni e le argomentazioni in tema di obbligo vaccinale anti...

Certificata la presenza della lontra europea in Comelico. De Bon: «Scoperta di grande rilievo. È una specie rara e un indicatore di eccellente qualità ambientale»

La lontra è tornata ad abitare il Bellunese. La scoperta è avvenuta attorno a metà novembre, grazie a una serie di ritrovamenti. L'animale, che...

Violenza sulle donne e lo scivolone della maggioranza * di Ilenia Bavasso

"Io so di non sapere". Ignoranza s. f. . – L’ignorare determinate cose, per non essersene mai occupato o per non averne avuto notizia: i....

Dalle grandi dimissioni all’abbandono silenzioso: le condizioni del lavoro nelle province di Belluno e Treviso

Ricerca della Cisl su un campione di 2.550 lavoratori e lavoratrici Un giovane su 6 ha cambiato lavoro nell'ultimo anno: 4.765 dimissioni volontarie nel primo...
Share