13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 9, 2022
Home Cronaca/Politica Aato da chiudere, le competenze per legge alla Provincia. Ma la Regione...

Aato da chiudere, le competenze per legge alla Provincia. Ma la Regione è inadempiente

Il passaggio era previsto già nella finanziaria 2008, ma la Regione non ha ancora ottemperato. L’impegno di Reolon a riportare in assemblea la questione delle tariffe: «La Regione Veneto è inadempiente e oggi tutto il nostro sistema turistico ne paga le conseguenze». Il presidente della Provincia di Belluno, Sergio Reolon, è amareggiato per la questione delle tariffe idriche degli alberghi: «Manca una visione strategica d’insieme», dice, «ma la realtà è che non possiamo chiedere ai singoli sindaci di fare un mestiere che non è il loro. La Regione invece ha in mano da oltre un anno e mezzo gli strumenti per risolvere questo problema. La legge finanziaria nazionale del 2008 impone alle Regioni la chiusura degli Aato e il passaggio delle relative competenze alle Province. Il termine indicato dalla legge era il 30 giugno 2008. La Regione Veneto non ha mosso un dito. Noi oggi potremmo aver già risolto alla radice la frammentazione e la difficoltà di assunzione di decisioni responsabili che abbiamo riscontrato fin dalla costituzione di questo “mostro giuridico” che è l’Aato. Basti sapere, come esempio, che ci sono voluti tre anni per decidere la tariffa dell’acqua». Se la Regione non dovesse provvedere nelle prossime settimane, assicura Reolon, «garantisco il mio impegno a riportare in assemblea dell’Aato la questione delle tariffe alberghiere del servizio idrico». Nell’assemblea del 30 marzo 2009 i sindaci della parte bassa della Provincia si sono opposti alla diminuzione della tariffa idrica per le strutture alberghiere. «Ho espresso da subito la mia contrarietà rispetto a quella delibera», ricorda Reolon, «anche perché nell’assemblea di dicembre era stato deciso di attuare la riduzione ed era stata quantificata»

Share
- Advertisment -

Popolari

Scuola, la Provincia fa il punto sugli interventi negli istituti superiori

La vicepresidente Lucia Da Rold: «Continuiamo a pressare il ministero per la dotazione di personale» «Gli edifici scolastici sono pronti per l'avvio del nuovo anno....

Olimpiadi 2026, pista da bob. Tutti i segreti della nuova pista giovedì all’incontro alla Conchiglia di Cortina d’Ampezzo

Finalmente nell'incontro pubblico che si terrà giovedì 11 agosto alle 18:00 a Cortina d'Ampezzo nella Piazza Angelo Dibona (Conchiglia), organizzato dal Comitato Civico, si...

Domani sera a Mel il cantautore Francesco Baccini. Ingresso gratuito

Nell'ambito della rassegna Casa Sanremo, progetto di promozione sostenuto dalla Provincia di Belluno, sono stati organizzati 3 concerti nel territorio bellunese e il primo...

Un concorso per laureati in Comune di Belluno. Domande entro il 23 settembre

Il Comune di Belluno ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di un istruttore direttivo tecnico categoria D...
Share