13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSanitàSettimana della Salute Mentale: tre incontri per presentare l’iniziativa e coinvolgere enti,...

Settimana della Salute Mentale: tre incontri per presentare l’iniziativa e coinvolgere enti, associazioni e cittadini

In occasione della Giornata della Salute Mentale che ricorre il prossimo ottobre, l’Ulss Dolomiti promuove la “Settimana della Salute Mentale” che si terrà dal 5 al 13 ottobre 2024: una settimana di iniziative, dibattiti, eventi artistici e culturali rivolti a tutta la cittadinanza, dislocati in diverse aree del territorio, che potranno essere proposti da enti pubblici e privati, associazioni di volontariato e sportive, del privato sociale, della scuola e dai cittadini.

Al fine di presentare l’iniziativa, fornire informazioni e condividere ipotesi progettuali, saranno organizzati tre incontri territoriali aperti alla cittadinanza che si terranno:

• 12 giugno 2024
◦ alle 17.00 in Cadore
CSM di Pieve di Cadore in via Carducci 36b
◦ alle 17.30 a Feltre
CSM dell’Ospedale di Feltre, via Bagnols sul Ceze 3 – Padiglione Guarnieri

• 14 giugno 2024
alle 17.00 a Belluno – CSM dell’Ospedale di Belluno, Viale Europa, blocco B

Coloro che sono interessati ad avere maggiori informazioni e/o a presentare la propria candidatura sono invitati a partecipare ad un incontro territoriale, comunicando la propria presenza a settimanasalutementale@aulss1.veneto.it

Il progetto “Settimana della Salute Mentale”: come partecipare
Il progetto mira a coinvolgere enti pubblici e privati, associazioni di volontariato/sportive, del privato sociale, della scuola e i cittadini che possono aderire avanzando delle proposte da realizzarsi nell’ambito della settimana, con l’obiettivo di favorire la sensibilizzazione sul tema della salute mentale e sulla lotta allo stigma e al pregiudizio.

Le proposte di partecipazione possono essere presentate all’Azienda Ulss Dolomiti tramite un apposito modulo Google disponibile sul sito www.aulss1.veneto.it al link https://forms.gle/3Dp22w3Ni7Zaobrm8 entro il 30 giugno 2024.
Tutte le proposte saranno valutate da una Commissione che, sulla base dell’aderenza ai temi della salute mentale e della lotta allo stigma e al pregiudizio, confermerà o meno l’inclusione al programma della Settimana della Salute Mentale.

La gestione e lo sviluppo degli eventi durante la Settimana della Salute Mentale avverrà sotto esclusiva responsabilità degli Enti Proponenti; i quali, se selezionati, riceveranno il patrocinio dell’Ulss 1 Dolomiti. Eventuali autorizzazioni e costi saranno a carico degli enti proponenti.

Per ulteriori informazioni, è possibile scrivere a: settimanasalutementale@aulss1.veneto.it

 

- Advertisment -

Popolari