13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 24, 2024
HomePrima PaginaPonte nelle Alpi, sondaggio sui servizi comunali: rilevato un alto gradimento su...

Ponte nelle Alpi, sondaggio sui servizi comunali: rilevato un alto gradimento su 67 questionari raccolti 

Aumentare la soddisfazione dei cittadini per i servizi offerti: da sempre, è fra i principali obiettivi dell’amministrazione di Ponte nelle Alpi. Non a caso, il Comune ha promosso una rilevazione statistica fra le cittadine e i cittadini (“Customer Satisfaction”).

Le valutazioni e i suggerimenti degli utenti sono stati acquisiti attraverso la somministrazione di questionari, auto-compilati e anonimi, proposti a chi si presentava negli uffici comunali o per chi ha interagito con l’ente: la durata? Sei mesi, dal 1. luglio al 31 dicembre 2023. Dieci i servizi interessati: Urp, demografico, scolastico, sociale, tributi, polizia locale, biblioteca, edilizia privata, cimiteriale, attività produttive.

L’indagine ha fotografato un alto grado di soddisfazione dell’utenza, in merito al personale e ai servizi: nello specifico, emerge un particolare apprezzamento dell’aspetto relazionale (disponibilità e cortesia) tra utenti e personale interno all’ente, a conferma dell’importanza che riveste la risorsa umana.

Nel periodo di rilevazione, sono stati raccolti 67 questionari totali, di cui 16 cartacei e 51 digitali. E il campione è significativo per uno spunto di lettura e riflessione: il 76% dei dati raccolti sono pervenuti in modalità digitale, mentre il 69% degli intervistati ha un’età compresa tra 36 e 65 anni con prevalenza di età entro i 50 anni. L’utenza si divide equamente tra il genere maschile e femminile.

Per quanto riguarda la prenotazione digitale, è svolta in autonomia dalla metà dei cittadini. E la valutano molto buona ed efficace. Il resto della collettività, invece, si avvale del personale dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Tra i canali digitali per comunicare con l’ente, l’utenza sfrutta il sito istituzionale del Comune per raccogliere informazioni e accedere ai servizi (72%), e l’App Comunicare per ottenere informazioni (46%) e fare segnalazioni (38%). In definitiva, i cittadini rilasciano un giudizio generale sulla qualità percepita del servizi molto buona (75%), mentre Urp e settore demografico sono i servizi che hanno raccolto il maggior numero di valutazioni.

Tutti i report sono consultabili qui nel sito istituzionale del Comune

- Advertisment -

Popolari