13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 27, 2024
HomeLavoro, Economia, TurismoTaglio del nastro dello Chalet Cridola, Lorenzago torna a sognare

Taglio del nastro dello Chalet Cridola, Lorenzago torna a sognare

Lorenzago di Cadore, 19 aprile 2024 – C’era tutta la comunità di Lorenzago oggi alla cerimonia del taglio del nastro dello Chalet Cridola, sorto sulla struttura dell’ex albergo Tremonti. Una cerimonia semplice, ma di grande valore per il rilancio turistico della località cadorina, in vista anche delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026.

A volere fortemente questo intervento di ristrutturazione è stato l’imprenditore Francesco Carraro, cittadino onorario di Lorenzago che dopo aver acquistato l’albergo, chiuso da anni, ha finanziato i lavori di realizzazione di una moderna struttura dotata di 11 camere, un’ampia Spa e un ristorante a servizio anche della popolazione locale. “Una soddisfazione doppia – ha detto l’imprenditore – perché siamo riusciti nell’intento di ridare vita ad un vecchio edificio, nel rispetto del territorio e dell’ambiente”.

Prima del taglio del nastro sono intervenuti il sindaco Marco D’Ambros e il senatore Luca De Carlo, i quali si sono complimentati con Carraro per la lungimiranza dell’investimento. “Oggi esistono tre tipi di persone- ha detto De Carlo – quelli che non fanno nulla, quelli che criticano e quelli che invece guardano avanti”. E’ seguita la benedizione del nuovo chalet Cridola da parte del parroco mons. Renato De Vido. Presente anche la famiglia Sartori a capo del Dolomiti Mountain Group a cui è affidata la gestione dello chalet a tre stelle superior.

- Advertisment -

Popolari