13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 26, 2024
HomePrima PaginaVip dal cuore d’oro al compleanno benefico per Albana Castelucci

Vip dal cuore d’oro al compleanno benefico per Albana Castelucci

Tanti auguri Albana è il titolo della cena di beneficenza che si terrà sabato 23 marzo
all’agriturismo La Ciacolada di Grisignano di Zocco a partire dalle ore 20. Ancora pochi
sono i posti liberi per chi vuole presenziare alla serata. Obbligatoria la prenotazione.

Promosso dal centro ippico Victory e sponsorizzato da Mp Impianti by Pellizzon –
Termoidraulica – Condizionamento – Riscaldamento e altri donatori anonimi, l’evento ha
lo scopo di raccogliere fondi per aiutare Albana Castelucci, anziana signora vedova che
vive in una frazione montana di Seren del Grappa (BL) con una pensione che non arriva
quasi alle 600 euro e l’aiuto di persone che da qualche tempo si prodigano per sostenerla,
e regalarle un momento di serenità e allegria proprio in occasione del suo compleanno
(che cade il 25 marzo). Albana, infatti, soffierà su ben 72 candeline.

Alla serata benefica presentata da Sylvie Lubamba, showgirl, spalla televisiva di Piero
Chiambretti per anni e protagonista di innumerevoli programmi televisivi, saranno
presenti alcuni volti noti dal cuore d’oro: l’ex attrice hard, oggi scrittrice e showgirl,
Luana Borgia, la cantante Wanda Fisher, che presenterà la sua ultima canzone, “La Star”,
l’ex velina di Striscia la Notizia Vera Atyushkina, il campione mondiale di tiramisù
Andrea Ciccolella e la quinta classificata alla quinta edizione di Masterchef Lucia Giorgi.
Un momento di raccoglimento, infine, verrà dedicato alla recente scomparsa della
compianta Madame Sisi, una delle drag queen più famose d’Europa e “Madre Superiora”
dell’Art Club Disco di Desenzano con cui svariati artisti presenti alla serata hanno
collaborato.

Per l’occasione tante sono state le dimostrazioni di solidarietà: il trucco e parrucco per
Albana verrà offerto dalla make up artist e hair stylist Grazia Giannone, a immortalare la
serata con la sua macchina fotografica ci penserà il fotografo Dino Juliani e Andrea
Ciccolella (campione mondiale di tiramisù) invece preparerà e offrirà ai commensali il
dolce che lo ha reso il numero 1.

Albana Castelucci: Originaria di Rimini-Forlì, è arrivata in Veneto negli anni ‘70, dopo
aver conosciuto Milo, il suo futuro marito, dipendente della sede di Forlì del famoso
negozio di calzature Bata. Milo Bozzolan, storico della Serenissima, era originario di
Padova, classe 1948. Insieme, Albana e Milo hanno condiviso la vita e il lavoro. Negli
anni ‘90 i due si sono innamorati della casa in cui Milo ha trascorso gli ultimi anni di vita
e in cui ora vive Albana. Col tempo, la salute di Milo inizia a essere precaria, i problemi si
intensificano e moltiplicano fino a quando, nel dicembre del 2020, muore all’ospedale di
Feltre per complicanze dovute al Covid. Dopo il pagamento di un piccolo finanziamento
contratto anni fa, bollette e spese varie ordinarie (benzina, assicurazione auto, gpl, rifiuti,
ecc), ben poco le rimane in tasca per vivere.
Nel 2022, dopo due anni trascorsi senza, grazie a una raccolta fondi e alla generosità di
alcune persone siamo riusciti a farle avere una caldaia funzionante e darle così
riscaldamento e acqua calda con cui lavarsi. Il luogo in cui vive Albana è molto freddo,
in inverno la temperatura non va mai oltre i 6 gradi centigradi (raggiungendo anche i –15
la notte), 15 in estate, e si riscalda con l’ausilio di stufe a legna che per due anni ha usato,
oltre che per scaldare la casa, per scaldare l’acqua con cui lavarsi e cucinare. La caldaia,
tuttavia, non è collegata al metano, usa bombole di gpl che vanno periodicamente
riempite (circa due o tre volte l’anno). Albana dista una quindicina di chilometri dal
supermercato più vicino, deve compiere un chilometro e mezzo solo per portare i rifiuti
che vengono raccolti a domicilio.

Per donazioni e aiuti: IT32M0200861110000106046388 intestato ad Albana Castelucci

- Advertisment -

Popolari