13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeMeteo, natura, ambiente, animaliAllarme meteo. Fase prolungata di precipitazioni

Allarme meteo. Fase prolungata di precipitazioni

Venezia, 26 febbraio 2024  –  Il Meteo regionale segnala, fino a mercoledì 28 febbraio prossimo, una fase prolungata di precipitazioni estese e persistenti associate ad un flusso umido da sud-sudest in quota. Nella serata di oggi sono previste precipitazioni deboli o moderate ad iniziare dalle zone occidentali. Domani, martedì 27 febbraio, si registrerà la fase più intensa. Le zone interessate dagli accumuli di precipitazione più consistenti (da abbondanti a molto abbondanti) saranno le zone prealpine e pedemontane, ma anche sulla pianura i quantitativi saranno significativi.

Il limite delle nevicate sarà variabile: domani si porterà intorno a 1300-1600 metri fino ad assestarsi, mercoledì, intorno ai 1500-1800 metri. Sono attesi consistenti accumuli di neve oltre i 1500-1700 metri.

Considerati i fenomeni meteorologici previsti, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile regionale comunica che dalle 8:00 di domani mattina a tutta la giornata di mercoledì 28 febbraio sono state dichiarate le seguenti fase operative.

Per criticità idrogeologica:

Fase di “Allarme” (rossa) nei bacini idrografici Piave Pedemontano (BL-TV) e Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone (VI – BL – TV –VR). Fase di “Preallarme” (arancione) nei bacini Adige-Garda e Monti Lessini (VR) e Basso Brenta –Bacchiglione (PD-VI-VR-VE-TV). Fase di “Attenzione” (gialla) nei bacini Alto Piave (BL), Basso Piave,Sile e Bacino scolante in laguna (VE-TV-PD), Livenza, Lemene e Tagliamento (VE-TV).

Per criticità idraulica:

Fase di “Preallarme” (arancione) nei bacini Piave Pedemontano (BL-TV), Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone (VI – BL – TV –VR) e Basso Brenta –Bacchiglione (PD-VI-VR-VE-TV). Fase di “Attenzione” (gialla) nei bacini Adige-Garda e Monti Lessini (VR), Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna (VE-TV-PD) e Livenza, Lemene e Tagliamento (VE-TV).

Per “Vento forte”, inoltre, è stata dichiarata la fase operativa di “Attenzione” sui rilievi occidentali e la pianura occidentale dalla mezzanotte di oggi a quella di domani.

- Advertisment -

Popolari