13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 25, 2024
HomeSocietà, Associazioni, IstituzioniAvviato a Feltre il corso di educazione al patrimonio

Avviato a Feltre il corso di educazione al patrimonio

Ha preso il via oggi, lunedì 24 ottobre, a Palazzo Bizzarini e al Fondaco delle Biade il Corso di educazione al patrimonio nei Musei civici di Feltre.

Il ciclo di incontri, finalizzati principalmente a formare gli operatori che terranno i laboratori nei Musei feltrini durante l’anno scolastico 2022/2023, ma aperto a quanti vogliano approfondire la materia, è stato introdotto dal Consigliere delegato alla Cultura Samuele Spada. Spada, anche in qualità di insegnante, ha sottolineato l’importanza della didattica museale e la volontà dell’Amministrazione di coltivare e potenziare il rapporto con le scuole e i servizi educativi. Dal 1999 i Musei civici di Feltre progettano e tengono laboratori didattici destinati agli istituti scolastici, ma non solo, giunti nel 2019, prima che la pandemia interrompesse le iniziative, a 6 di contenuto archeologico e 14 di storia dell’arte. Buona parte di tali percorsi, con qualche innovazione e aggiunta, saranno riproposti e potranno essere fruiti a breve. A curarli i ragazzi della società Aqua che ricevono il testimone dai precedenti operatori didattici.

La prima lezione, tenuta dall’architetto Claudia Alpago-Novello, si è incentrata sul tema Comunicare l’arte (Insegnare l’arte. Esperienze sul campo, Il museo e le sue funzioni, A proposito di comunicazione). Una parte pratica ha sviluppato l’argomento Materiali e tecniche pittoriche. Dalla teoria alla pratica (Supporti, pigmenti, leganti, tecniche pittoriche, fabbricazione di acquerelli, tempere, pastelli, colori ad olio).
La seconda lezione è fissata per giovedì 3 novembre, dalle 14.00 alle 17.00.

 

- Advertisment -

Popolari