13.9 C
Belluno
lunedì, Settembre 26, 2022
Home Sanità Giù le mani...sull'addome. 4 giornate di corso per i medici di medicina...

Giù le mani…sull’addome. 4 giornate di corso per i medici di medicina generale

Bastianello Germanà

Sabato 17 settembre prende il via un corso organizzato dal gruppo formazione dell’Ordine dei medici ed odontoiatri della provincia di Belluno coordinato dal Dr. Bastianello Germanà con il patrocinio dell’ULSS1 Dolomiti. Il corso si terrà nella sala riunioni dell’ospedale S. Martino di Belluno articolato nei seguenti 4 giorni: 17 settembre, 8 e 22 ottobre, 5 novembre.

Il corso è rivolto ai medici di medicina generale (MMG) e vede come scopo principale la costruzione e la condivisione con gli specialisti ospedalieri di corretti percorsi e protocolli di diagnosi e terapia, tenendo soprattutto conto della particolarità del nostro territorio e della potenziale difficoltà nel garantire lo stesso accesso alle cure a tutti i nostri cittadini.

L’argomento sarà il dolore addominale, che rappresenta una delle cause più frequenti di visita medica: si stima infatti che il 5-10% di tutti gli accessi in PS sia riconducibile ad esso. Il tasso di ospedalizzazione dei pazienti adulti con dolore addominale è del 20-40%, arrivando fino al 75% per i pazienti anziani. La maggiore difficoltà nell’approccio a tale condizione nasce dall’alto numero di possibili diagnosi differenziali.
Sebbene la maggior parte delle manifestazioni di dolore addominale siano benigne, un numero significativo di pazienti presenta condizioni potenzialmente letali che richiedono un approccio meticoloso e tempestivo al problema al fine di prevenire morbilità e mortalità. Gestione che può coinvolgere un nutrito gruppo di protagonisti : MMG, Medici di Pronto Soccorso, Radiologi, Chirurghi generali e vascolari, Gastroenterologi, Urologi, Ginecologi.
Il progetto formativo punta ad una visione globale del problema, individuando le competenze specifiche e i ruoli di ciascuna figura professionale al fine di un approccio integrato e corretto che porti alla “qualità e sicurezza delle cure”.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Sagra della zucca. Dal 30 settembre al 2 ottobre a Caorera un weekend di sapori bellunesi

«L’agricoltura bellunese non ha grandi numeri, ma ha grandissimi prodotti di nicchia di elevata qualità. Tra queste, la famosa zucca santa, apprezzatissima in cucina,...

Sabato 1° ottobre a Belluno torna Sport in Piazza

Sabato 1º ottobre torna Sport In Piazza. L’edizione 2022 dell’evento dedicato allo sport e alle società sportive, che vede bambini e ragazzi come protagonisti,...

La Pallavolo Feltre piega l’HL Immobiliare Volley 3-0

HL IMMOBILIARE VOLLEY-CASSA RURALE DOLOMITI FELTRE 0-3 PARZIALI: 26-28, 22-25, 26-28. Davanti a una splendida cornice di pubblico, la HL Immobiliare Volley è costretta a piegarsi...

Pre-campionato: venerdì l’ultimo test dei rinoceronti è con Bolghera

L'esordio ufficiale si avvicina e, di riflesso, il pre-campionato della Da Rold Logistics Belluno è ormai agli sgoccioli. Prima di immergersi nella Serie A3 Credem...
Share