13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 10, 2022
Home Prima Pagina Lentiai e Mel, distribuzione tessere rifiuto indifferenziato. Deola: "Completato il sistema di...

Lentiai e Mel, distribuzione tessere rifiuto indifferenziato. Deola: “Completato il sistema di raccolta in Borgo Valbelluna”

Simone Deola – Assessore Borgo Valbelluna

Sono in distribuzione in questi giorni le tessere personali per il conferimento del rifiuto indifferenziato nei Municipi di Lentiai e Mel a Borgo Valbelluna.
Dall’autunno infatti cesserà la modalità di conferimento porta a porta del rifiuto indifferenziato che sarà sostituita dalla campana stradale che verrà posizionata nelle attuali piazzole di raccolta.
Per conferire il rifiuto nei nuovi contenitori sarà necessario utilizzare la tessera personalizzata assegnata a ciascuna utenza attiva ai fini TARI.
I nuovi contenitori stradali per il rifiuto secco permetteranno il conferimento in qualsiasi giorno e orario in tutti i contenitori presenti sul territorio comunale con qualsiasi tipologia di sacchetto e il conferimento anche dei pannolini

“Ringrazio il gruppo delle Rocce del Borgo e i capi frazione di Borgo Valbelluna che si stanno occupando della distribuzione capillare delle tessere e il personale della Bellunum che si è occupato delle operazioni di preparazione” commenta Simone Deola, assessore all’Ambiente di Borgo Valbelluna. “Con questo cambiamento andiamo a omogeneizzare il sistema di raccolta in tutto il territorio comunale e ciò ci consentirà di partire con il conteggio degli svuotamenti e con la tariffa puntuale. Le modalità di conteggio e di numero di svuotamenti per ciascun nucleo saranno comunicate a tempo debito.”

La raccolta porta a porta con i bidoni individuali da 120/240 litri proseguirà fino al posizionamento dei nuovi contenitori. Successivamente, una volta avvenuto il cambio del sistema di raccolta, i bidoni individuali, attualmente in dotazione, non verranno più svuotati. I bidoni individuali saranno lasciati gratuitamente a disposizione dell’utenza ai soli fini d’uso privato; in alternativa, sarà possibile effettuare la restituzione nelle giornate e nei punti di raccolta che verranno comunicati in seguito con l’informativa allegata alla prossima bolletta TARI e/o attraverso i consueti canali di informazione del Comune.

Per qualsiasi informazione è disponibile l’Ecosportello al numero verde gratuito 800 284 482 attivo dal lunedì al sabato dalle 10:30 alle 13:30 o all’indirizzo e-mailecosportello@bellunum.com

Share
- Advertisment -

Popolari

Tre Cime. Dolomiti Bus si scusa con i viaggiatori: «Stiamo installando una nuova obliteratrice per diminuire i tempi di attesa»

Questa mattina si sono registrati alcuni ritardi nel servizio Dolomiti Bus relativo alle Tre Cime di Lavaredo. La biglietteria è rimasta inattiva per un'ora...

Auronzo Comelico, De Menech: “Sentenza storica del Tar”

Belluno, 9 agosto 2022   -   "Accogliamo con soddisfazione la sentenza del Tar grazie alla quale sono stati rigettati i nuovi vincoli paesaggistici su Auronzo...

Rigenerazione dell’ex caserma Fantuzzi, il consiglio provinciale vara l’atto di indirizzo preliminare alla permuta con l’Agenzia del Demanio

Approvato anche il Dup 2023-2025. Padrin: «Raggio dell'azione di governo ridotto per il crollo delle entrate» L'idea di riqualificare l'ex caserma Fantuzzi e realizzare una...

Vincoli Comelico-Auronzo, la Provincia tra i vincitori del ricorso. Il presidente: «La tutela della montagna non può prescindere dalla lotta allo spopolamento»

«Se c'è una pietra tombale sulla tutela della montagna e dei paesaggi dolomitici, è lo spopolamento, nient'altro. Lo ha compreso anche il Tar». È il...
Share