13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 11, 2022
Home Cronaca/Politica Due interventi in montagna per scariche di sassi

Due interventi in montagna per scariche di sassi

Belluno, 26 – 06 – 22  –  Attorno alle 13 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della parete nord dell’Agner, nel comune di Taibon Agordino, a seguito della chiamata di un alpinista, la cui compagna era rimasta ferita da una scarica di sassi caduta dall’alto. I due rocciatori, difficilmente visibili perché indossavano abbigliamento scuro e si trovavano incassati in un camino, sono stati individuati dall’equipaggio sull’ultimo terzo della via Jori, che stavano scalando. Sbarcato con un verricello di 60 metri, il tecnico di elisoccorso ha recuperato prima la donna, S.B., 37 anni, di Veggiano (PD), che aveva riportato un probabile trauma al ginocchio e non riusciva più a muoverlo, e poi l’uomo. L’infortunata è stata trasportata all’ospedale di Agordo. Pronta a intervenire in supporto alle operazioni anche un squadra del Soccorso alpino.

Alle 14.20 circa la Centrale del 118 è stata attivata da una persona che, dalla Forcella del Diavolo sui Cadini di Misurina, ad Auronzo di Cadore, aveva sentito delle grida provenire più in basso, dove un escursionista era stato colpito alla testa da un sasso e dove non c’era copertura telefonica per lanciare l’allarme. Arrivato sul posto, con un verricello di 20 metri l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha calato equipe medica e tecnico di elisoccorso, che hanno subito prestato le prime cure a S.C., 22 anni, di Bagnacavallo (RA), che si trovava in compagnia nel tratto attrezzato del sentiero, tra le due scalette, al momento dell’incidente. Imbarellato, il ragazzo è stato verricellato a bordo e portato all’ospedale di Belluno.

Poco prima dell’una, su richiesta dei Carabinieri, era invece stato allertato il Soccorso alpino di Belluno, dopo che una ragazza non si era presentata a San Liberale dove era attesa. Fortunatamente poco dopo la 29enne di Belluno è stata rintracciata e la squadra è rientrata.

Share
- Advertisment -

Popolari

Quale futuro per Bim Belluno Infrastrutture, che cessa la gestione del gas. Interrogazione dell’opposizione

Belluno, 10 agosto 2022 - All'ultimo consiglio comunale di Belluno di due giorni fa, i consiglieri di minoranza Lucia Olivotto, Ilenia Bavasso, Marco Perale...

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...

Abbattimenti illegali, anche un’aquila reale. Tre arresti e due denunce tra il Primiero e il Bellunese.

È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di...
Share