13.9 C
Belluno
mercoledì, Giugno 29, 2022
Home Lavoro, Economia, Turismo Lunedì pomeriggio alla Nogherazza si parla di licenziamenti con gli esperti. Dal...

Lunedì pomeriggio alla Nogherazza si parla di licenziamenti con gli esperti. Dal vecchio art.18 alla Fornero

Innocenzo Megali e Lara Bortot

Parte da Belluno una nuova iniziativa dei Comitato Unitario delle Professioni, nata per coinvolgere professionisti e cittadini su quei temi del lavoro e dei diritti che toccano tanto l’attività degli iscritti agli ordini professionali quanto la vita quotidiana dei cittadini.

«Abbiamo deciso di avviare dalla nostra città questo ciclo periodico di “incontri con l’autore” nel corso del quale presenteremo le pubblicazioni di esperti dei vari settori economici, giuridici e tecnici. Vorremmo coinvolgere nel dibattito anche i cittadini, perché in ogni campo la situazione normativa ha riflessi diretti sulla loro vita e sulla loro occupazione; è un’iniziativa nuova a livello nazionale per i Comitati Unitari», spiega Innocenzo Megali, presidente del CUP Belluno che raggruppa ordini e collegi professionali come quelli di avvocati, consulenti del lavoro, commercialisti, ingegneri, architetti, geometri, geologi, periti industriali, infermieri professionali e psicologi.

Il primo appuntamento è per lunedì 13 giugno dalle 15.00 alle 18.00 alla Locanda Nogherazza: la presentazione del libro “Licenziamento e cessazione del rapporto di lavoro” realizzato da Innocenzo Megali e Luca De Compadri, entrambi avvocati e consulenti del lavoro, sarà l’occasione per illustrare il passaggio dal “vecchio” articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori alle modifiche della Legge Fornero, affrontando le tante incognite della nuova normativa e le sentenze della Corte Costituzionale: «Sarà un confronto dove saranno esposti tanti esempi pratici: la questione è tecnica, ma interessa tutti. Qui si parla di difesa e di perdita del posto di lavoro, di necessità di fare chiarezza per le aziende che devono avere chiaro quali sono i possibili rischi quando si affronta un licenziamento. – sottolinea Megali – Per oltre 40 anni, dal 1970 al 2012, in caso di licenziamento illegittimo c’era una sola alternativa, quella del reintegro; oggi abbiamo almeno quattro possibilità diverse che vanno dal reintegro al lavoro alla corresponsione di un’indennità, tutte con numerose variabili, dall’anno di assunzione al numero di dipendenti dell’azienda. Pensiamo sia necessario provare a dare a lavoratori e imprese alcune certezze e indicazioni».

A presentare e moderare l’incontro saranno Lara Bortot e Michela Lussato, rispettivamente Presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Belluno e Presidente Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro di Belluno; i lavori saranno introdotti dall’intervento di Elena Pasqualetto, professoressa di diritto del lavoro all’Università di Padova, sul tema “L’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori tra riforme e pronunce della Corte Costituzionale”.
Sul palco con Megali e De Compadri saliranno anche Michele De Bacco, consulente del lavoro, Camilla Della Giustina, dottoranda di ricerca all’Università statale “Vanvitelli”, e le avvocatesse Silvia Masiero e Beatrice Verrati, esperte in diritto del lavoro.
Il corso garantisce crediti formativi agli iscritti agli ordini degli avvocati e dei consulenti del lavoro.
Per tutti, anche i non iscritti ad alcun ordine, è obbligatoria l’iscrizione inviando una mail a ordine_cdl_belluno@libero.it . Un centinaio i posti disponibili e sono già arrivate le prime prenotazioni.

Share
- Advertisment -

Popolari

I centri diurni “Via Medaglie d’Oro” e “Le Casette” partecipano alla Mostra dell’Artigianato di Feltre

I Centri Diurni per persone con disabilità del distretto di Feltre “Via Medaglie d’Oro” e “Le Casette” partecipano anche quest’anno alla Mostra dell’Artigianato, in...

Veneto is fabulous. Tre giorni in e-bike sulle Dolomiti Bellunesi, fino Tre Cime di Lavaredo, con Francesco Moser. E non solo

Partirà domani, giovedì 30 giugno, da Longarone un tour di tre giorni in e-bike per scoprire Veneto is Fabulous, la filiera turistica che raggruppa...

Oltre 6mila euro per giovani con disabilità, dalla Mongolfiera di Giorgia

Un impegno costante quello de “La mongolfiera di Giorgia” che, ancora una volta, dà aiuto ai giovani bellunesi. Quattro i ragazzi con certificazione di disabilità...

Sentieri sulle Dolomiti bellunesi. Sabato 23 luglio 11:55 Rai Uno Linea Verde

Lino Zani e Margherita Granbassi, conduttori di Linea Verde Sentieri, sono arrivati lunedì sulle Dolomiti Bellunesi per raccontare il territorio nel nuovo format di...
Share