13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 6, 2022
Home Cronaca/Politica Incidente tra una Ferrari e un autoarticolato a Fiames. Nessun ferito, la...

Incidente tra una Ferrari e un autoarticolato a Fiames. Nessun ferito, la rossa di Maranello semidistrutta

Cortina d’Ampezzo, 7 giugno 2022 – Incidente senza feriti questa mattina poco prima di mezzogiorno in località Fiames lungo la statale 51. Con una vittima eccellente: la berlinetta F8 due posti della Ferrari, un giocattolino equipaggiato con il miglior motore V8 degli ultimi vent’anni che eroga 720 cavalli. Nuova la trovate a partire da 230mila euro, ma se la volete subito, è difficile trovarla usata per meno di 300mila euro. La rossa di Maranello ha incrociato sulla sua strada un autoarticolato pesante, che se l’è cavata con un colpo di tosse al paraurti.

Sul posto, nei pressi della casa cantoniera, sono intervenuti i vigili del fuoco, arrivati dal locale distaccamento che hanno messo in sicurezza la Ferrari e il mezzo pesante. I carabinieri hanno deviato il traffico ed eseguito i rilievi del sinistro. Le operazioni dei vigili del fuoco di soccorso sono terminate dopo circa due ore con la rimozione dei mezzi da parte del soccorso stradale.

Share
- Advertisment -

Popolari

Marmolada, aggiornamento delle ore 19:40 Prosegue la ricerca dei dispersi con i droni

Canazei, 6 luglio 2022 - Si è tenuto poco fa a Canazei un breve punto stampa al termine di una riunione tecnica fra tutti...

Marmolada: chi non rispetta i divieti sarà denunciato

Canazei, 6 luglio 2022 -  Il sindaco di Canazei, Giovanni Bernard, ha firmato una nuova ordinanza attraverso la quale viene circoscritta l'area di chiusura...

Tutto pronto per VinoVip Cortina 2022

Il 10 e l'11 luglio la perla delle Dolomiti accoglie professionisti e appassionati con oltre 170 vini e distillati da degustare Luglio 2022 - Brindisi...

Nubifragio e grandine: il Comune di Ponte nelle Alpi richiede lo stato di crisi per la calamità del 21 giugno

Dopo un'attenta valutazione dei danni da parte dei tecnici del Comune di Ponte nelle Alpi, è stato richiesto alla Regione lo stato di crisi...
Share