13.9 C
Belluno
mercoledì, Dicembre 7, 2022
Home Cronaca/Politica Un assessorato al benessere degli animali. L'annuncio di Lucia Olivotto allo stand...

Un assessorato al benessere degli animali. L’annuncio di Lucia Olivotto allo stand della LAV al Parco Città di Bologna

Lucia Olivotto – Candidato sindaco al Comune di Belluno

Un assessorato dedicato al benessere degli animali non umani: l’attenzione verso l’ambiente e i più deboli, per la candidata a Sindaco di Belluno Lucia Olivotto, si concretizzerà anche così. L’annuncio è arrivato nel corso della visita allo stand della LAV ospitato nei giorni scorsi al Parco Città di Bologna.

“Abbiamo voluto ribadire l’importanza che ha per noi questo tema, che necessita di attenzioni particolari. – sottolinea Olivotto, che si è confrontata con i volontari LAV assieme ad Alberto Simiele – Già negli scorsi anni ci siamo già impegnati su questo fronte: penso ad esempio al corso per i tutor di colonia felina, iniziativa che ha riscosso successo e che dovrà essere riproposta, ai contributi straordinari nel periodo Covid per la gestione delle colonie e l’acquisto di cibo, al corso di formazione destinato alle forze dell’ordine statali, provinciali e comunali e alle associazioni di volontariato coordinato dalla Polizia Locale finanziato da un bando ministeriale, alla campagna contro l’abbandono e la violenza sugli animali e, infine, alla guida all’adozione consapevole di cani e gatti”.

Olivotto, da vicesindaco uscente, si era occupata anche delle problematiche relative alla gestione degli animali durante le situazioni emergenziali, come la cura degli animali da reddito ospitati nelle fattorie rimaste senza energia elettrica in occasione della tempesta Vaia o l’accoglienza degli animali da compagnia arrivati in città durante la fuga dalla guerra dei civili ucraini.
Per il futuro, quindi, ci sarà da concretizzare quanto previsto dal regolamento per il benessere animale, “a partire dall’istituzione dell’ufficio per i diritti degli animali, oltre a confermare e rafforzare la collaborazione con l’Ulss e le associazioni del territorio”, conclude Olivotto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Costan di Limana: cassa integrazione ordinaria dal 12 dicembre 2022 al 5 gennaio 2023

Nella giornata di ieri si è tenuto un nuovo incontro tra Epta e le rappresentanze sindacali per fare il punto sulla situazione dello stabilimento...

Rapina al negozio Ardivel di Ponte nelle Alpi. Identificati i due minorenni presunti responsabili. Uno in carcere l’altro in comunità

Rapina pluriaggravata, lesioni personali (per ora la prognosi del titolare del negozio è di 30 giorni, ma potrebbe essere più grave), porto abusivo di...

Minacce al premier Giorgia Meloni. La solidarietà di Zaia

Venezia, 7 dicembre 2022   -   “Ancora una volta una violenza verbale, segnale pericoloso di disprezzo delle persone e della democrazia, colpisce un rappresentante delle...

Ristoranti che passione. Uscita la guida 2023

Sempre di grande interesse, l’appuntamento annuale con la presentazione della nuova Guida 2023 “Ristoranti Che Passione” che ha visto la partecipazione di molti ospiti,...
Share