13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 28, 2022
Home Lavoro, Economia, Turismo Ri-Costruire virtual on-line & local event -Eu industry days. Dal 25 febbraio...

Ri-Costruire virtual on-line & local event -Eu industry days. Dal 25 febbraio apre la vetrina di scambio per aziende e professionisti

In attesa dell’esibizione fieristica che si terrà ad aprile, da venerdì 8 a domenica 10, Longarone Fiere Dolomiti ospita un evento che si inserisce nel contesto europeo delle EU Industry Weeks, ovvero le Settimane dell’Industria che la Commissione Europea dedica al dialogo col sistema industriale. L’edizione del 2022 stimolerà le discussioni tra gli ecosistemi produttivi sui loro percorsi verdi e digitali, per rafforzare la resilienza delle aziende e delle PMI dell’UE. Si terranno discussioni su come la giovane generazione può plasmare il futuro dell’industria dell’UE, in linea con la proposta della Commissione di fare del 2022 l’anno europeo della gioventù. Si terranno incontri e scambio di best practices tra le aziende del settore edilizio e non solo, coadiuvate dall’intervento dei professionisti che interverranno sul tema dei bonus edilizi e della sicurezza.

Ri-Costruire Virtual, a partire dal 25 febbraio sul portale https://virtual.fieracostruire.com, diventa dunque uno strumento attraverso cui le imprese possono informarsi circa le politiche industriali a livello locale, regionale, nazionale ed europeo con l’obiettivo di progredire nella transizione verde e digitale creando posti di lavoro, crescita ed innovazione in Europa.

Prendere parte a Ri-Costruire Virtual 2022, rendersi visibile all’interno di un’importante piattaforma per discutere le sfide di oggi e del domani, sviluppare insieme opportunità in un dialogo inclusivo con un’ampia gamma di parti interessate.

A presentare ed anticipare tutto questo è previsto un convegno e un tavolo tecnico, sempre online, per giovedì 24 febbraio. Una Tavola rotonda che aprirà di fatto l’edizione virtuale di “Ri-costruire”, un momento di confronto tra il mondo della politica e delle istituzioni e l’ecosistema produttivo locale. In particolare, il focus sarà sui nuovi strumenti della strategia europea, nonché nazionale e regionale (ad esempio bonus e PNRR), nel settore dell’edilizia e delle costruzioni. Questo settore incide per un terzo sui consumi energetici globali: per tale motivo, i temi della bioedilizia, della sostenibilità ambientale, della sicurezza, dell’innovazione dei materiali, con particolare attenzione verso i sistemi per la produzione di energia e calore, sono fondamentali per condurre ad un mondo più verde e più sostenibile.

“Non solo – sottolinea il presidente di Longarone Fiere Dolomiti, Gian Angelo Bellati – è necessario migliorare la competitività globale delle attività industriali e produttive, creando posti di lavoro nel rispetto dei territori più delicati, come quelli di montagna. Il rilancio del sistema costruttivo montano, con particolare attenzione alla transizione ecologica e all’inclusione delle giovani generazioni, è la vera sfida che i nostri territori dovranno affrontare nei prossimi anni”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Giro 2023, Provincia e Dmo Dolomiti al lavoro per promuovere le tappe. Eventi collaterali a regia unica, per un territorio spettacolare

Il Bellunese sarà protagonista al Giro d’Italia 2023, con due tappe quasi interamente in provincia. La Oderzo-Palafavera del 25 maggio, e la Longarone-Tre Cime di...

Cordoglio per il piccolo Christian. Il sindaco De Pellegrin: “Non ci sono parole che possono lenire l’enorme dolore”

Di seguito le parole di cordoglio del sindaco di Belluno, Oscar De Pellegrin, per la scomparsa del piccolo di 15 mesi colpito da meningite. “Non...

Lions Club in lutto per la morte del generale Angelo Baraldo

La scomparsa del generale Angelo Baraldo, pur malato da tempo, ha lasciato nei soci del Lions Club Belluno un grande vuoto. Personalità molto conosciuta...

Sport e giovani e Integralmente sport e cultura. Al via i due progetti per le scuole superiori di Belluno

Presentati stamattina in Sala giunta a Palazzo rosso i progetti "Sport e Giovani" del Comune di Belluno e "Integralmente sport e cultura" dell'Ufficio scolastico...
Share