13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 10, 2022
Home Pausa Caffè Coppa del Mondo. Amministrazione comunale e Cortina for Us per un intenso...

Coppa del Mondo. Amministrazione comunale e Cortina for Us per un intenso fine settimana

Per tutto il week-end, maxischermo in piazza Angelo Dibona. Sabato premiazione degli sci club giovanili e presentazione di Fis Ski Race Genie

Cortina d’Ampezzo (Foto Bandion)

Cortina d’Ampezzo (Belluno), 21 gennaio 2022 – In occasione della due giorni di Coppa del Mondo di sci alpino femminile, in programma sulla pista Olympia delle Tofane sabato 22 e domenica 23 gennaio, si rafforza la sinergia tra il Comitato organizzatore della Coppa – con la supervisione di Fisi – l’Amministrazione comunale e Cortina For Us, l’associazione ampezzana, composta da oltre 130 tra commercianti, imprenditori, artigiani e liberi professionisti del territorio, che ha come scopo l’organizzazione di eventi per promuovere la Regina delle Dolomiti e le sue eccellenze.

Cortina For Us nel week-end sarà al fianco del comitato della Coppa del mondo nell’organizzazione di alcuni degli eventi collaterali che accompagneranno una delle tappe più attese del circo bianco femminile. In particolare, nell’allestimento del maxischermo di piazza Angelo Dibona sul quale verranno proiettati, nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, video di promozione del territorio, video di valorizzazione dei diversi partner che supportano la Coppa e, naturalmente, le dirette delle due gare (discesa e superG).

Nella giornata di sabato 22, inoltre, la Conchiglia di piazza Angelo Dibona ospiterà, alle 17 la premiazione degli Sci club del comitato Veneto della Federazione italiana degli sport invernali che, con i loro bambini e ragazzi delle categorie Pulcini e Children, hanno aderito alla due giorni di Coppa, alle 17.45 la presentazione di Fis Ski Race Genie, l’applicazione con la quale si può cercare di indovinare il risultato delle gare e vincere i premi messi a disposizione dalla Federazione internazionale dello sci. Si tratta di una prima assoluta, nata dalla sinergia tra ONESporter, FIS e il comitato organizzatore della Cortina d’Ampezzo FIS Ski World Cup 2022, che si inserisce nel solco del percorso di ricerca di soluzioni digitali innovative tracciato dai Campionati del Mondo del 2021.

«La Coppa è un evento corale che vede un intero paese coinvolto» dichiara Michele Di Gallo, segretario generale della Coppa del mondo di Cortina. «Questa collaborazione con l’amministrazione comunale e Cortina For Us dà ulteriore slancio a un evento che è non solo sportivo ma ha un valore fondamentale nella promozione del territorio ampezzano».

«È fondamentale fare sistema per affrontare le appassionanti e impegnative sfide che ci attendono» sottolinea il sindaco di Cortina, Gianpietro Ghedina. «Amministrazione comunale, Coppa del mondo, Cortina For Us e categorie economiche hanno iniziato a fare sistema in vista degli eventi futuri e in vista della definizione della nuova fondazione che gestirà come comitato locale i Giochi olimpici del 2026. L’imminente Coppa del mondo è un primo importantissimo passo sulla strada di una sinergia condivisa nella gestione degli eventi di Cortina, eventi che, dall’ambito sportivo a quello culturale, sono un valore aggiunto di assoluta importanza per il nostro fantastico territorio».

«Anno dopo anno gli eventi che organizziamo si sono confermati come appuntamenti fissi del calendario annuale di Cortina d’Ampezzo e stanno crescendo grazie anche alla fiducia dei nostri soci, dell’amministrazione comunale ampezzana e di chi ci supporta» commenta Franco Sovilla, presidente di Cortina For Us. «Questa nuova collaborazione che ci vede al fianco della Coppa del Mondo di sci femminile per la realizzazione degli eventi collaterali ci conferma che stiamo andando nella direzione giusta ed anche che Cortina è sempre più consapevole che fare squadra sia la vera chiave per guardare allo sviluppo del territorio, divenendo sempre più attrattivi, anche in vista delle Olimpiadi del 2026».

Oltre agli eventi su citati, nel fine settimana si svolgeranno anche la serata informativa “Love your skin”, sulla prevenzione delle malattie della pelle (venerdì 21 gennaio, alle 18 alla Sala Cultura di Largo Poste, in collaborazione con Unifarco e Lilt) e la presentazione del libro “Sarajevo ’84. I giorni della concordia” (sabato 22 gennaio, sempre alle 18 e sempre alla Sala Cultura, nell’ambito della rassegna “Una Montagna di Libri”).

Share
- Advertisment -

Popolari

Legge di bilancio: presentate ai parlamentari eletti nei collegi di Belluno e Treviso le richieste della Cisl

Piena rivalutazione delle pensioni e nessun vincolo su Opzione Donna, riduzione ulteriore del cuneo fiscale, taglio del 3% per i redditi fino a 35...

Oggi l’Hockey Feltre sfida l’Hc Real Torino alle 18:30 al PalaFeltre

La prima squadra dell’Hockey Feltre continua con la seconda fase del campionato dopo la vittoria in casa dello scorso sabato contro l’HC Milano Old...

Il volontariato bellunese sfida il futuro. Venerdì 16 dicembre il convegno al Teatro comunale

Assessore Dal Pont: “Vogliamo diventi un appuntamento fisso per il terzo settore” Alle associazioni di volontariato della provincia, alle istituzioni e a tutta la comunità:...

Ponte nelle Alpi. Il Comune eroga 12mila euro di contributi alle associazioni di volontariato

Il Comune di Ponte nelle Alpi eroga 12mila euro di contributi alle associazioni di volontariato che operano in favore della comunità. In seguito alla crisi...
Share