13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 16, 2022
Home Prima Pagina Vaccinazione bambini. Rispondono i pediatri della Ulss Dolomiti. Ospedale Bambino Gesù di...

Vaccinazione bambini. Rispondono i pediatri della Ulss Dolomiti. Ospedale Bambino Gesù di Roma: considerare ancor più attentamente la sicurezza dei vaccini anti Covid-19 in questa fascia di età

Belluno, 9 gennaio 2022 – I pediatri ospedalieri della Ulss 1 Dolomiti sono disponibili a rispondere direttamente alle domande dei genitori in merito alla vaccinazione dei propri figli in incontri a piccoli gruppi. L’iniziativa, sul modello delle consulenze personalizzate già utilizzate per la vaccinazione delle donne in gravidanza, sarà proposta negli ospedali di Pieve di Cadore, Belluno e Feltre. Per partecipare agli incontri che si svolgeranno a piccoli gruppi nelle sale convegni, è necessaria la prenotazione ai riferimenti indicati. Sarà presente un medico pediatra che parlerà della vaccinazione anti covid tra i 5 e gli 11 anni e risponderà alle domande dei genitori.
Questo il calendario:
• mercoledì 12 gennaio 2022 alle 16.00 Ospedale di PIEVE DI CADORE
prenotazioni via mail a pediatria.bl@aulss1.veneto.it
• giovedì 13 gennaio 2022 alle 17.30 Ospedale di BELLUNO
Prenotazioni via mail a pediatria.bl@aulss1.veneto.it
• giovedì 13 gennaio 2022 alle 18.00 Ospedale di FELTRE
prenotazioni via mail a pediatria.fe@aulss1.veneto.it
o allo 0439/883564 dalle 8 alle 13

Per completezza d’informazione, riportiamo – dal sito ufficiale – le osservazioni dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma, nato nel 1869 come primo vero ospedale pediatrico italiano, oggi il più grande Policlinico e Centro di ricerca pediatrico in Europa, punto di riferimento per la salute di bambini e ragazzi provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Vaccinazione Covid-19 per gli adolescenti e miocardite
Rari casi di miocardite e pericardite in forma lieve dopo il vaccino anti Covid-19 negli adolescenti sono stati segnalati alle autorità di vigilanza. E’ difficile però stabilire un collegamento diretto e certo con la vaccinazione, che resta vantaggiosa perchè previene le molto più pericolose forme cardiache della malattia Covid-19
Anche nei bambini e nei ragazzi la malattia Covid-19 può manifestarsi in forme più gravi come le sindromi di infiammazione multi-organo (Multi Inflammatory Syndrome o MIS-C) che sono forme gravi o gravissime, pericolose per la vita, o come il “long.Covid”. È quindi importante vaccinare i ragazzi, soprattutto gli adolescenti ad alto rischio per altre malattie sottostanti, che aumentano la possibilità di sviluppare le forme di Covid-19 più gravi.

Tuttavia, dato che il rapporto beneficio-rischio individuale nei bambini e negli adolescenti è minore rispetto agli adulti, è necessario considerare ancor più attentamente la sicurezza dei vaccini anti Covid-19 in questa fascia di età.

Share
- Advertisment -



Popolari

Campionati italiani Giovani di sci di fondo. Due ori al Comitato Veneto e due alle Alpi Occidentali

Comelico Superiore (Belluno), 16 gennaio 2022 – Si è svolta ieri, sabato 15 gennaio, a Padola di Comelico Superiore (Belluno) la prima delle due...

Piemonte e Valle d’Aosta protagonisti alla prima giornata della Coppa Italia di Biathlon in Val di Zoldo

Val di Zoldo (Belluno), 16 gennaio 2022 – Si è svolta ieri, sabato 15 gennaio, la prima delle due giornate della Coppa Italia Fiocchi...

Seconda giornata di International Motor Days a Cortina

Rombo di motori in tutta la valle per la seconda giornata di International Motor Days - Cortina Winter Edition, che si svolge a Cortina...

No greenpass 24 Belluno. Tachipirina e vigile attesa cadono dinanzi al Tar del Lazio

Belluno, 15 gennaio 2022 - Oggi pomeriggio al Parco "Città di Bologna" di Belluno si è tenuta la 24ma manifestazione nogreenpass, con una discreta...
Share