13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 27, 2022
Home Prima Pagina Ponte nelle Alpi, contributi ad associazioni e comitati. Stanziati oltre 4mila euro

Ponte nelle Alpi, contributi ad associazioni e comitati. Stanziati oltre 4mila euro

Marta Viel

Con una delibera di giunta del 15 dicembre 2021, l’amministrazione comunale di Ponte nella Alpi ha determinato i contributi 2021 per le attività ordinarie delle associazioni, oltre che per la realizzazione di micro-progetti e interventi di interesse locale da parte dei Comitati frazionali. In totale, la cifra è pari a 4.100 euro.

Le richieste riguardanti le piccole manutenzioni, corredate dalla presentazione del progetto e dal quadro economico dell’intervento, sono state tredici. Un buon numero, nonostante l’annata caratterizzata ancora da varie restrizioni che hanno impedito di organizzare eventi, sagre di paese e momenti di aggregazione.

«Comunque significativo il fatto che alcuni volontari si siano ritrovati per svolgere attività di manutenzione all’interno del proprio territorio – afferma l’assessora con delega alle Manutenzioni, Marta Viel -. Un ringraziamento va a tutti coloro che si sono adoperati per rendere più curate, accoglienti e ordinate le frazioni mettendo a disposizione il loro tempo e i loro mezzi. L’auspicio è di poter contare sul volontariato pure in futuro. E di continuare a sostenerlo anche attraverso iniziative di questo tipo, che vogliono essere un simbolico sostegno alla preziosa attività svolta a favore della comunità».

 

Nel dettaglio, ecco i beneficiari: il Comitato frazionale di Arsié per lo sfalcio della zona del parco giochi e della nuova lottizzazione (350 euro); il Comitato frazionale di Paiane per la realizzazione dell’orto didattico al parcheggio adiacente il “Piccolo Teatro” (350 euro); il Comitato frazionale di Losego “Quei da le ale” per interventi di manutenzione e all’impianto elettrico dello spazio frazionale (200 euro); il Comitato frazionale di Polpet per la manutenzione dei macchinari, lo sfalcio e la manutenzione dei sentieri (350 euro); l’associazione Al.Bel.Pont. per la cura del campo sportivo di Cadola e del monumento ai caduti di Canevoi e per gli addobbi di Natale (350 euro); il Comitato frazionale di Ponte per la cura e la manutenzione del Parco “Alessandro Mares” ex-Casa Rossa e per la manutenzione di macchinari e attrezzature (1.000 euro); il Comitato frazionale di Piaia per varie attività e per le luminarie natalizie e la ricorrenza di San Nicolò (200 euro); il Comitato frazionale di Roncan e Cornolade per lavori di pulizia delle cunette e sfalcio bordi strada, oltre che per la manutenzione dei sentieri delle 3 croci, di Barotol e di Cornolade Alte (200 euro); il Comitato frazionale di Quantin per sfalcio prati in aree pubbliche e dei cigli strada (100 euro); la Riserva alpina di caccia per la manutenzione dei sentieri e del territorio (1.000 euro).

Share
- Advertisment -

Popolari

Grazia Di Grace 20 anni dopo. Intervista alla cantante bellunese Grazia Donadel. A settembre il nuovo spettacolo “Radici, radici”

E’ molto difficile non riuscire a trovarsi a Belluno. Eppure ci siamo riusciti. L’appuntamento per l’intervista con Grazia Donadel, cantante, compositrice, laureata in Filosofia...

Due interventi in montagna per scariche di sassi

Belluno, 26 - 06 - 22  -  Attorno alle 13 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della parete nord...

Il professor Trabucco nominato Referente del Dipartimento Affari costituzionali di Italexit

Domenica 26 giugno 2022, a Roma, nel corso del I° convegno nazionale di Italexit il segretario nazionale, senatore Gianluigi Paragone, ha nominato il professor...

Occhiali e surrealismo: attrazione. La mostra a Pieve di Cadore, per vedere il surreale e il reale

Domenica 3 luglio, alle ore 18.00, presso la Fondazione Museo dell’Occhiale onlus di Pieve di Cadore, si terrà l’inaugurazione dell’esposizione Occhiali e surrealismo: attrazione....
Share