13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 25, 2022
Home Cronaca/Politica Ritrovato in vita Giorgio De Bona, caduto in una dolina carsica

Ritrovato in vita Giorgio De Bona, caduto in una dolina carsica

Tambre, 19 dicembre 2021 – È stato ritrovato in una profonda dolina carsica ed è solo infortunato, Giorgio De Bona, lo scialpinista di 47 anni di Alpago (BL), non rientrato ieri da un’escursione con le pelli. Durante una ricognizione dell’elicottero dell’Air service center, convenzionato con il Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi, con a bordo due soccorritori, sorvolando a bassa quota il versante tra Monte Cavallo e Rifugio Semenza sono state notate delle tracce di ingresso di sci, senza quelle di uscita, in un buco. Avvicinatisi, i soccorritori hanno visto l’uomo in fondo alla dolina che faceva loro gesti. L’elicottero ha sbarcato due tecnici per poi trasportare altri 3 compreso un sanitario, più un vigile del fuoco. Immediato l’intervento dell’elisoccorso del Suem di Pieve di Cadore, che ha sbarcato personale medico e tecnico di elisoccorso con un verricello. Dopo una notte all’addiaccio, l’uomo che è stato subito trasportato all’ospedale di Belluno, aveva riportato un sospetto trauma alla spalla. I soccorritori all’interno della buca stanno per essere recuperati dall’elicottero dell’Air service center. Questa mattina erano presenti una sessantina di persone tra Soccorso alpino di Alpago, Belluno, Longarone, Pieve di Cadore, il Soccorso alpino della Guardia di finanza di Cortina e Auronzo, con un’unità cinofila, i Vigili del fuoco, più una trentina di amici dello scialpinista. Le squadre erano state elitrasportate su ognuna delle cime circostanti, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore aveva sorvolato due volte le montagne con l’Artva del velivolo. Presente anche l’elicottero della Sezione aerea di Bolzano della Guardia di finanza con sistema Imsi Catcher. Presente inoltre anche un drone dei Vigili del fuoco col medesimo sistema di individuazione.

Giorgio De Bona

Alpago (BL), 18 – 12 – 21 Da questa mattina non si hanno più notizie di Giorgio De Bona che, dopo aver parcheggiato la sua auto a Malga Pian Grant in Alpago, è partito per un’escursione di scialpinismo senza più fare rientro. Invitiamo chiunque avesse potuto incrociarlo sui percorsi nei dintorni e sulle diverse cime per indicarci dove e a che ora.

Eventuali segnalazioni al numero 3450926682

Share
- Advertisment -

Popolari

Tutto quello che c’è da sapere sul Nevegal * di Jacopo Massaro

"Circa 20 giorni fa abbiamo ufficialmente portato a casa 300.000 euro da parte della Regione per lo sviluppo del Nevegal". Ne dà notizia Jacopo Massaro...

La Leggenda di Bassano, prima tappa

Dopo il ritrovo per le verifiche in Villa Ca’ Cornaro di questa mattina e un veloce brunch ad anticipare il saluto del presidente del...

Il sindaco di Belluno De Pellegrin ha consegnato copia della Costituzione ai neo diciottenni alla Sagra del Campanot

Ieri sera, giovedì 23 giugno, il sindaco Oscar De Pellegrin ha accolto l'invito della Pro Loco Pieve Castionese, impegnata nella sagra del Campanot. Come da...

Detenzione e spaccio di stupefacenti. Un ventenne agli arresti domiciliari

La sera di mercoledì 22 giugno, la Squadra Mobile e le Volanti della Questura di Belluno hanno arrestato un giovane per detenzione di stupefacenti...
Share