13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 18, 2021
Home Società, Associazioni, Istituzioni Il montascale per l'abbattimento delle barriere architettoniche

Il montascale per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Nella quotidianità anziani e persone con disabilità fisiche possono ritrovarsi ad affrontare barriere che ostacolano la propria indipendenza. Le “barriere architettoniche” infatti rendono insidiosa la mobilità domestica e non solo. Esse riducono l’autonomia e limitano gli spostamenti, creando un senso di malessere nella persona stessa. Danneggiano la libertà di movimento e non permettono la fruizione di determinati servizi. L’accesso ad un piano inferiore o superiore in caso di scale, per tanta gente può essere un vero e proprio ostacolo. Nonostante la presenza di un ascensore, probabilmente sarà necessario un ausilio meccanico. Infatti spesso gli ascensori non sono in grado di supportare questi dispositivi medici a causa delle dimensioni, spesso veramente ingombranti. Case e condomini, devono garantire tutto il confort necessario per il superamento di queste barriere. Oggi, queste persone possono tornare a vivere nella normalità grazie allo sviluppo tecnologico di alcuni sistemi di deambulazione. Non sarà opportuno quindi abbandonare la propria abitazione. Il sistema per eccellenza è il montascale.

Cos’è il montascale?

Il montascale è un impianto che permette il sollevamento e/o il trasporto di disabili e anziani. Con questo sistema infatti sarà possibile salire e scendere una rampa di scale. Riveste un’importanza fondamentale per il superamento delle barriere architettoniche domestiche e anche condominiali.

Può essere a poltroncina per chi fa fatica a camminare o salire le scale. Invece può essere a piattaforma per chi si trova su sedia a rotelle o carrozzina.

Per potere installare il montascale non è necessaria nessuna opera muraria. La rotaia su cui scorre il dispositivo medico è semplicemente ancorata ai gradini delle scale tramite un fissaggio di tasselli, senza dover modificare dal punto di vista architettonico pavimenti, muri e piastrelle. Viene spesso realizzato su misura per ridurre gli ingombri sulla scala e negli spazi vicini. Per quanto riguarda il collegamento elettrico, servirà una normalissima presa domestica con la regolare messa a terra. Il vantaggio deriva anche dai permessi non necessari, in quanto non essendo opera edilizia, basterà comunicare al Comune i lavori per l’abbattimento di queste barriere architettoniche.

Il montascale, oltre ad essere fisso, quindi installato sulla scala da superare per consentire il trasporto, può essere mobile. Questo dispositivo medicale è dotato di ruote e/o cingoli.

Quando si deve installare un montascale più adatto alle personali esigenze, bisogna considerare diversi fattori. Non ci si deve concentrare solo sulle dimensioni ma si dovrà valutare anche gli spazi a disposizione nel contesto in cui verrà inserito. Si deve tener conto innanzitutto degli eventuali pianerottoli di partenza e di arrivo e la necessità di eventuali fermate intermedie da effettuare. Un altro aspetto da considerare è la presenza di porte nelle vicinanze e i diversi sensi di apertura, per evitare ulteriori ostacoli. Bisogna capire se sarà opportuno parcheggiare il sistema di deambulazione per ridurre il superfluo ingombro sulla scala e del corrimano.

Conclusioni

Per chi è anziano o disabile, avere possibilità di indipendenza e di libertà, è di fondamentale importanza. Per garantire tutto questo sarà necessario semplicemente installare un montascale. Questo tecnologico sistema medico è in grado di garantire lo spostamento nei piani inferiori e in quelli superiori nonostante la presenza di scale. In questa maniera, nel proprio condominio o nella propria casa sarà possibile abbattere le barriere architettoniche. L’autonomia porterà la persona a condurre una vita normale, senza ostacoli. Finalmente poter scendere le scale non sarà una grande sfida da affrontare, ma semplicemente un momento della giornata da vivere con serenità.

Quello che può essere naturale per tante persone per le persone che hanno difficoltà deambulatorie potrebbe non esserlo. Implementare una soluzione di questo tipo è la soluzione migliore per far vivere in maniera soddisfacente ogni persona.

Share
- Advertisment -




Popolari

Denunciato il direttore della Ser.S.A.

Belluno, 17 settembre 2021 - Può un direttore di una Rsa impedire la visita di un parente diretto nell’orario prestabilito, in possesso di prenotazione...

Crisi Acc. Donazzan: Dopo le rassicurazioni di Annibaletti confidiamo in una posizione coerente del Mise

Venezia, 17 settembre 2021  -  L’Assessore regionale al lavoro del Veneto, Elena Donazzan, alla luce delle odierne dichiarazioni riportate dalla stampa locale in merito alla...

ACC. Incontro al Mise del 28 settembre. Zuglian: “La Fim Cisl non lascerà che a pagare errate valutazioni o previsioni siano ancora i lavoratori”

"La Fim Cisl giudica positivamente la pronta convocazione del tavolo ACC al Mise del 28 settembre. Alla luce di alcune dichiarazioni apparse sui giornali...

Via le restrizioni del green pass a scuola, sono discriminatorie e pericolose

L’Italia è il Paese con il Green Pass più restrittivo d’Europa eppure non ci sono ancora linee guide precise su come vivere la quotidianità...
Share