13.9 C
Belluno
mercoledì, Aprile 14, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Cortina di BeerFirm Dolomiti medaglia d'oro a Lyon. La birra prodotta a...

Cortina di BeerFirm Dolomiti medaglia d’oro a Lyon. La birra prodotta a Belluno prima su 1632 candidati

La Birra Cortina di BeerFirm Dolomiti medaglia d’oro al Concours International de Lyon 2021. Con un punteggio di 86 su 100 la bionda realizzata dal nuovo marchio made in Belluno si è aggiudicata un premio svettando su 1632 campioni di birra arrivati da tutto il mondo e valutati dalla giuria. “Siamo orgogliosi e al settimo cielo dalla felicità – commenta Cristina Giannone, titolare del beershop Beer Firm di via San Lorenzo, il primo aperto in provincia -, siamo partiti da pochi mesi e già abbiamo ottenuto un riconoscimento, per noi questo è motivo per proseguire con ancora maggior entusiasmo su questa strada”.

Il tutto è nato quasi per caso. “Abbiamo visto online questo concorso, ci siamo informati e abbiamo deciso di partecipare inviando la nostra Cortina, una birra Pils medio leggera – spiega Giannone -. Abbiamo spedito tutto entro la data stabilita e da lì abbiamo aspettato. Avrebbero dovuto comunicarci il risultato il 31 marzo, ma il Covid ha imposto tempi più lunghi e, alla fine, il responso ci è stato comunicato il 3 aprile”. Un regalo di Pasqua, insomma, per BeerFirm che oggi guarda a nuove e importanti sfide. Il periodo non è dei migliori, si sa, ma il beershop dove Giannone, l’eccellente mastro birraio e i suoi collaboratori propongono birre di produzione propria come la Ipa al sapore di cirmolo delle Dolomiti e non solo, insieme ad altri cento marchi di birrifici artigianali di diverse parti del mondo, sta funzionando e il team è al lavoro per aprire nuovi punti vendita in provincia.

Le caratteristiche

Birra Pils medio leggera, dal gusto di malto pils e luppolo fresco che, insieme alla resina degli alberi delle Dolomiti, crea un ottimo gusto equilibrato ed elegante. Perfetta per ogni momento della giornata. Grado Alcolico: 4,5% Vol.Bottiglia: 0,33 L. – 0,50 L.

Il concorso

Nell’edizione 2021 del Concorso Internazionale di Lyon sono stati valutati 9261 campioni provenienti da 43 Paesi del mondo e sono stati degustati 7237 campioni di vino, 1632 campioni di birra e 392 di liquore.

La storia

Beer Firm Dolomiti nasce dall’amore per il territorio, per i prodotti genuini e per la birra. Il Bellunese è terra di montagna, aspra e difficile ma anche generosa e feconda, terra di partenze più che di arrivi. Da questo insieme di passioni, di cultura e di emozioni, dal desiderio di creare qui qualcosa che potesse poi essere apprezzato anche fuori provincia, nasce questa attività. “Abbiamo voluto unire quello che di meglio può dare questo territorio all’interesse per la produzione artigianale della birra – spiega Cristina Giannone -, per questo il nostro prodotto è realizzato con orzo coltivato in Valbelluna, acqua delle Dolomiti e resina degli abeti dei boschi bellunesi. Dentro, secondo noi, si trova l’essenza di questa terra. Aspra, ma capace di sorprenderti e di conquistarti. Genuina come lo sono le cose create con amore”.

Beer Firm è stata fondata nel novembre del 2020. Fin dall’inizio l’intento è stato doppio: avviare una produzione artigianale di birra marchio Beer Firm dal retrogusto gradevole di resina di abete dolomitico e, al contempo, aprire un beer shop dove vendere il prodotto accanto ad altre etichette provenienti da diverse parti del mondo.

La parte di vendita al dettaglio vuole essere un progetto franchising. Il 12 febbraio di quest’anno è stata inaugurata la prima bottega, ma l’iniziativa sta incontrando interesse crescente e le prospettive nel prossimo futuro sono buone, con l’apertura entro l’anno di un paio di altri negozi.

Share
- Advertisment -

Popolari

Gara del gas. Indagato un sindaco e due amministratori di Bim Infrastrutture per turbativa d’asta

Belluno, 13 aprile 2021 - Con la notifica dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari sono terminate le indagini dei finanzieri del Nucleo di Polizia...

Snow bike spring break 2021 in Nevegal di Alvaro Dal Farra

E' arrivata l'ultima neve di primavera e dunque non è ancora arrivato il momento di mettere in garage la snow-bike. Recentemente Alvaro Dal Farra...

Il Movimento Veneto che Vogliamo partecipa al presidio dei lavoratori Acc di fronte alla Prefettura

"Da tempo, come coordinamento bellunese de "Il Veneto che Vogliamo" insieme alla nostra consigliera regionale Elena Ostanel, seguiamo con una certa apprensione le crisi...

Operaio al lavoro sull’acquedotto in Val de Piero colpito da una scarica di sassi

Sedico (BL), 13 - 04 - 21 - Attorno alle 9.50 il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato per un incidente accaduto all'interno...
Share