13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 15, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Belluno solidarity on air cerca nuovi giovani. La digital radio di successo...

Belluno solidarity on air cerca nuovi giovani. La digital radio di successo attende proposte inedite

Un appello ai giovani dai giovani. “Belluno Solidarity on air”, web radio decollata nel settembre scorso, sta ottenendo sempre più riscontro grazie alla tante interviste in formato podcast realizzate sui temi più svariati: dagli scambi giovanili in progetti europei alle esperienze di servizio civile, da progetti di fundraising a iniziative solidali, solo per citare alcuni esempi. I podcast sono ancora tutti disponibili online e ora gli artefici puntano ad allargare il team dei giovani volontari.

Promossa dal Comitato d’Intesa di Belluno, la radio è realizzata grazie ai fondi messi a disposizione da Agenzia Nazionale per i Giovani attraverso il bando per la realizzazione del network delle radio digitali di “Ang Inradio #piùdiprima”; la sede è ospitata presso la Casa delle Associazioni di via del Piave 5.

«Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti finora» affermano le promotrici Ariela Shatku e Laura De Riz. «ll progetto ha dato opportunità a 19 giovani under 30, residenti nel bellunese e di background diversi, tutti alle prime armi con il mondo della comunicazione radio, di fare gruppo in sinergia, impegnandosi con l’utilizzo di strumenti digitali nella realizzazione delle interviste, dando voce ai giovani del territorio».

Le interviste toccano diversi argomenti di attualità come ambiente, giovani, arte, società, ma soprattutto volontariato e solidarietà, dando voce ai “Role Models”: volontari, rappresentanti di associazioni, giovani impegnati in progetti di servizio civile o di volontariato locale e all’estero che, grazie alla loro esperienza di cittadinanza attiva, possono essere fonte d’ispirazione per altri. Un’attenzione speciale è stata riservata inoltre ai programmi “Erasmus Plus” e “Corpo europeo di solidarietà”, iniziative nazionali bandite da Agenzia Nazionale per i Giovani, attraverso le testimonianze di chi ha già fatto queste esperienze.

«I 36 podcast realizzati finora si possono ascoltare in qualsiasi momento nel sito csvbelluno.it e nella pagina Facebook del progetto, ANG in Radio #piùdiprima Belluno Solidarity on Air», spiega Giulia Francescon, componente del team.
Ora, il team si apre ad accogliere nuovi giovani motivati, desiderosi di proporre nuovi contenuti, rubriche inedite, anche su temi non affrontati: per farlo è sufficiente scrivere a europa@csvbelluno.it

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Domani a Feltre la cerimonia di conferimento delle borse di studio dell’Associazione Buzzati

Si terrà domani, sabato 16 ottobre, in occasione dell’anniversario della nascita di Dino Buzzati (Belluno 16 ottobre 1906-Milano 28 gennaio 1972) l’annuale cerimonia di...

Esercitazione del Soccorso alpino della Guardia di Finanza con unità cinofile del Triveneto

Belluno, 15 ottobre 2021 - Si è svolta oggi, nel campo macerie dell’ex caserma “Toigo” sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di...

Trasporti. Assessore Elisa De Berti: “In Veneto situazione sotto controllo”

Venezia, 15 ottobre 2021  -  “Per oggi c’era molta preoccupazione per il servizio di trasporto pubblico locale in tutta la Regione. Si ipotizzava una giornata...

Ulss Dolomiti. Sospesi altri 4 operatori sanitari dipendenti non vaccinati

Belluno, 15 ottobre 2021 -  L’Ulss 1 Dolomiti informa che sono stati sospesi altri 4 operatori sanitari dipendenti non vaccinati, in base agli atti...
Share