13.9 C
Belluno
martedì, Marzo 9, 2021
Home Prima Pagina Vaccinazione ultra 80enni a Medicina di gruppo di Cavarzano. Vaccinate 400 persone....

Vaccinazione ultra 80enni a Medicina di gruppo di Cavarzano. Vaccinate 400 persone. Nessuna significativa reazione avversa   

Belluno, 12 gennaio 2021 – A seguito di una straordinaria disponibilità di vaccino covid pronto per l’uso sabato scorso è stata rapidamente organizzata una sperimentazione della vaccinazione di un piccolo gruppo di soggetti ultraottantenni, categoria prevista con elevata priorità dal piano di vaccinazione.
il progetto sperimentale pilota aveva la finalità di verificare le modalità organizzative e operative per gestire le vaccinazioni della fascia d’età over 80 attraverso l’opera delle Medicine di Gruppo Integrate. Tale sperimentazione era funzionale a dare utili informazioni e riscontri per lo sviluppo del piano vaccinale covid 19.

La sperimentazione è stata condotta, anche in relazione alla vicinanza con l’ospedale, dai Medici di famiglia della Medicina di Gruppo Integrata di Cavarzano, in un locale messo a disposizione dalla parrocchia. I soggetti da vaccinare sono stati selezionati e chiamati dal personale della Medicina di Gruppo Integrata con due tornate pomeridiane di vaccinazioni (ieri e oggi) .
Complessivamente sono state vaccinate 400 persone con elevato tasso di accettazione della proposta e assenza di significative reazioni avverse post vaccinali.
La sperimentazione organizzativa si è conclusa con acquisizione delle informazioni attese che verranno trasposte nell’aggiornamento del piano vaccinale in essere .
Il modello organizzativo adottato sarà applicabile quando le dotazioni vaccinali consentiranno di passare ad ulteriori fasce come quella degli over 80, secondo le direttive nazionali e regionali.

Share
- Advertisment -

Popolari

Comuni e Recovery Plan. Massaro: «Cambiare le regole o non riusciremo a spendere nulla»

Incontro questa mattina tra i vertici dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani e il Ministro alla Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta; al centro del confronto, il Recovery...

Festa della Donna e Sex Work: 120.000 donne non sono tutelate in Italia. Pia Covre: “Nessuna donna è colpevole o vittima perché sex worker”

8 marzo 2021 – In Italia si contano almeno 120.000 sex worker e circa 20 milioni di clienti annui. Solo nella dimensione online Escort...

Lupo. Bortoluzzi: «Presenza sempre più vicina alle case, serve un piano di gestione diverso»

«Per la tutela della piccola agricoltura di montagna, degli hobbisti dell’allevamento e anche in ottica di mantenimento del territorio serve un piano di gestione...

Una maxi coperta ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo per dire no alla violenza sulle donne

L’associazione UP – I Sogni fuori dal cassetto porta sulle Dolomiti “Viva Vittoria”: progetto d’arte relazionale, già sperimentato in numerose piazze italiane, coinvolgerà numerose...
Share