13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 7, 2021
Home Prima Pagina Proseguono gli interventi all'ex Caserma Tasso di Belluno

Proseguono gli interventi all’ex Caserma Tasso di Belluno

Ex distretto militare di Belluno

Sono terminati nei giorni scorsi i lavori di messa in sicurezza sulla porzione dell’ex caserma Tasso di proprietà del Demanio all’incrocio con Via Tissi, interessata nei mesi scorsi dal distacco di parte dell’intonaco dalla facciata; è stato così riaperto al transito pedonale il marciapiede rimasto chiuso per tutto questo lungo periodo. I lavori di messa in sicurezza sono stati effettuati sotto la direzione dell’architetto Antonio Mangano dell’Agenzia regionale del Demanio.

Continuano nel frattempo anche le attività per definire l’apertura di un nuovo accesso carraio per rendere indipendente la porzione della caserma occupata dall’Associazione Nazionale Alpini e dalla protezione civile comunale: nei prossimi mesi infatti il Demanio restituirà al Fondo immobiliare, proprietario di diverse aree del compendio, la porzione dell’ex caserma che si affaccia su Piazza Piloni, facendo così venire a mancare l’accesso posto di fronte all’Istituto di Istruzione Superiore “Segato”.

Franco Frison, assessore

«Il compendio dell’ex caserma Tasso – commenta l’assessore alla rigenerazione urbana Franco Frison – è una parte di città complessa un tempo inaccessibile, ma che con l’operazione di recupero in corso all’ex chiesa dei gesuiti verrà restituita in parte alla città, pur rispettando le esigenze degli altri proprietari (Agenzia del Demanio e fondo immobiliare) con i quali stiamo portando avanti una proficua interlocuzione anche per acquisire i terreni compresi tra il retro della struttura e il Parco Città di Bologna, acquisizione che ci consentirà di aprire un accesso all’ex chiesa con affaccio direttamente sul parco cittadino».

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share