13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 17, 2021
Home Cronaca/Politica Enel, appello di Bond alle forze politiche: «Il controllo di dighe e...

Enel, appello di Bond alle forze politiche: «Il controllo di dighe e reti deve rimanere sul territorio bellunese»

«La riorganizzazione di Enel non deve togliere nessun presidio al territorio bellunese. Neanche se dovessero arrivare tutte le rassicurazioni possibili e immaginabili: su questo serve una battaglia trasversale di tutte le forze politiche della provincia».

È quanto afferma il deputato di Forza Italia Dario Bond, che torna su un argomento più volte affrontato.

«Da tempo si rumoreggia di riorganizzazioni interne. E da tempo di parla del trasloco di uomini e competenze del punto di telecontrollo di Polpet, destinato a salutare il Bellunese per passare a Nove, Treviso. Enel rassicura che per il servizio e la sicurezza non cambia niente, ma non possiamo accettare ulteriori scivolamenti a valle dei presidi. Ecco perché appoggio la denuncia in tal senso mossa dalla Provincia di Belluno. Suggerisco però una strategia territoriale. Più che andare a parlare con gli esponenti del Governo, il presidente della Provincia Padrin, con tutti i parlamentari e rappresentanti territoriali, dovrebbe andare dall’amministratore delegato di Enel, Francesco Starace, e far capire al gestore elettrico che le istituzioni bellunesi, trasversalmente e al di là del colore politico, sono tutte d’accordo. Si tratta di comporre questo puzzle e fare lobby. Personalmente ho lanciato questa proposta mesi fa, senza trovare grande collaborazione. Ma adesso più che mai dobbiamo portare avanti questa battaglia, anche per chiedere interventi precisi e puntuali sul territorio, in modo da garantire la sicurezza del servizio, che anche durante l’ultima emergenza meteo ha avuto più di qualche criticità. Ricordiamoci che il territorio bellunese ha bisogno di Enel. Ma anche Enel ha bisogno del territorio bellunese».

Share
- Advertisment -

Popolari

Stato manutentivo del Ponte della Vittoria. Interrogazione del consigliere Fabio Bristot (Rufus)

Il consigliere comunale di opposizione Fabio Bristot (Rufus), ha presentato un'interrogazione per conoscere lo stato complessivo in cui si trovano alcuni ponti del territorio...

Dichiarato inammissibile il ricorso dalla Cassazione, Dal Borgo rimane in carcere

La Suprema Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dai legali di Dal Borgo Roberto, contro la sentenza della Corte d'Appello di...

Aperto l’archivio storico del turismo italiano. Oltre 160mila immagini che raccontano l’Italia

Enit apre al pubblico l’Archivio storico del turismo italiano. Da oggi sarà visibile a tutti l’inestimabile patrimonio culturale dell’Ente nazionale del Turismo italiano. Oltre...

Virginia Scardanzan ottava italiana di sempre nell’asta: in Nebraska (USA) vola a 4.35

Non finisce di stupire Virginia Scardanzan. La 23enne portacolori di Atletica Silca Conegliano, è nuovamente volata altissimo nel salto con l’asta. Questa volta è...
Share