13.9 C
Belluno
mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home Cronaca/Politica Sovracanoni idrici. De Menech: "Belluno rischia di perdere milioni di euro a...

Sovracanoni idrici. De Menech: “Belluno rischia di perdere milioni di euro a causa di una proposta di legge di Forza Italia a favore dei concessionari”

Roma, 31 ottobre 2020   «Un danno enorme per le amministrazioni locali. La Provincia di Belluno rischia di perdere milioni di euro». Il deputato bellunese Roger De Menech denuncia «il regalo ai produttori di energia idroelettrica da parte di Forza Italia». Il partito di Berlusconi, al Senato ha presentato una proposta nell’ambito di conversione del decreto legge 125/2020 – proroga dello stato di emergenza da Covid-19 – per sospendere durante tutto il pagamento da parte dei concessionari di tutti i canoni e sovracanoni legati alle concessioni idroelettriche.

«Si tratterebbe di una misura errata sotto tutti i punti di vista», afferma De Menech. «Da un lato, si farebbe un immotivato regalo a concessionari che stanno comunque fatturando e producendo, visto che l’emergenza Covid non fa venire meno l’erogazione di energia elettrica. E, dall’altro, si produrrebbe un grave danno sul bilancio di Regioni, Province e Comuni che grazie ai proventi derivanti da canoni idrici e sovracanoni Bim assicurano la copertura di importanti servizi per le comunità locali».

Il deputato ha già segnalato le criticità della proposta al capogruppo del Partito democratico al Senato, Andrea Marcucci, chiedendo di prendere le dovute contromisure.

«Vigileremo affinché nel percorso di conversione questa proposta venga bocciata», conclude De Menech, «perché mette in pericolo i bilanci delle amministrazioni montane».

Share
- Advertisment -

Popolari

Attivato il Piano Neve. Non si registrano criticità. Atteso per venerdì il peggioramento delle condizioni meteo

Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, della Provincia, del Comune...

Eletto il nuovo Consiglio dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri. Trionfa la lista “Facciamo Ordine”. Tre donne le professioniste più votate

La lista “Facciamo Ordine” ha davvero fatto ordine, aggiudicandosi 8 seggi su 9 nel nuovo consiglio dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia...

Programmazione eventi 2021. Comunicazione al Comune di Belluno entro il 21 dicembre per enti e associazioni

Enti e associazioni interessati ad organizzare un evento sul territorio del capoluogo nel corso del 2021 hanno tempo fino alle ore 12.00 di lunedì...

Poste italiane. Conte: “Siete un avamposto delle istituzioni sul territorio”. In provincia di Belluno 230 impiegati e portalettere

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha inviato un messaggio di ringraziamento alle lavoratrici e ai lavoratori di Poste Italiane, per l'impegno profuso durante...
Share