13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 15, 2021
Home Cronaca/Politica Nuovo sfregio ai fiocchi rosa dell'Ados in piazza dei Martiri

Nuovo sfregio ai fiocchi rosa dell’Ados in piazza dei Martiri

Ancora vandali in azione in Piazza dei Martiri a Belluno. E’ la seconda volta da quando sono stati installati per le celebrazioni dell’Ottobre in Rosa, che i fiocchi dell’Ados sono diventati bersaglio degli attacchi dei soliti maleducati.

“Un gesto stupido e incomprensibile, che condanniamo con fermezza, e che tra l’altro è arrivato nella giornata in cui era stata organizzata una delle principali iniziative dell’Ottobre in Rosa del capoluogo, cioè la presenza della clinica mobile per lo screening e le ecografie gratuite. – commentano gli assessori Yuki d’Emilia, Francesca De Biasi, Lucia Olivotto e Lucia Pellegrini – Vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà e quella dell’intera Città di Belluno a ADOS e LILT, che per la seconda volta vedono il loro lavoro distrutto da qualche ignorante che non ha capito il valore e il significato di quei simboli; apprezziamo anche la loro scelta di lasciare nei giardini i fiocchi rotti, corredandoli di un cartello che invita gli autori di questa azione a riflettere sul loro gesto insensato. Speriamo che i colpevoli si assumano le loro colpe, anche per rispetto di quello che quei fiocchi significano e del lavoro di sensibilizzazione delle volontarie”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Tribunale di Belluno respinge il ricorso degli operatori sanitari collocati in ferie forzate perché si erano opposti alla vaccinazione

Con ordinanza n.328 ex art. 669 terdecies CPC del 6 maggio 2021 il Tribunale di Belluno, presidente del Collegio il dottor Umberto Giacomelli, respinge...

Fondo Ambiente Italiano. Gemellaggio tra il Fai Giovani di Belluno e quello di Bolzano per scoprire il rispettivo patrimonio di storia e arte

Non sempre tra Belluno e Bolzano si creano rivalità e competitività: un valido e significativo esempio di collaborazione e dialogo viene dai volontari dei...

Tib Teatro non si è arreso. Investimenti, tenacia e lavoro in tempo di pandemia. E nuovi importanti riconoscimenti

Belluno, 14 maggio 2021 - "Un anno e mezzo di pandemia, teatri chiusi, ferma la tournée dei nostri spettacoli, ferma la stagione Comincio dai...

Quattro eventi a Seravella per la “Rassegna delle rose 2021”. Deola: «Iniziative culturali e valorizzazione del territorio per uscire dalla crisi Covid»

È tutto pronto al Museo etnografico della Provincia per la "Rassegna delle rose 2021". Quattro eventi, fino all'inizio di giugno, che ruoteranno attorno allo...
Share