13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 19, 2020
Home Cronaca/Politica Maltempo. Il consigliere Bortoluzzi: «Serve una pianificazione territoriale per evitare gli effetti...

Maltempo. Il consigliere Bortoluzzi: «Serve una pianificazione territoriale per evitare gli effetti collaterali delle piogge torrenziali»

Massimo Bortoluzzi, consigliere provinciale delegato alla Difesa del Suolo e alla Protezione Civile

Attenzione massima alla rete idraulica secondaria: la Provincia propone ai Comuni di fare squadra. E invita le amministrazioni locali a effettuare periodicamente le manutenzioni, «quelle che una volta venivano eseguite dai residenti della montagna – sottolinea Massimo Bortoluzzi, consigliere provinciale delegato alla Difesa del Suolo e alla Protezione Civile – e che oggi a causa dello spopolamento non vengono più fatte».

Le previsioni meteo per le prossime ore annunciano violenti temporali e acquazzoni. Canali di scolo, tombotti e sistema di scorrimento delle acque saranno messi a dura prova. E in Provincia il settore di Difesa del Suolo è già pronto per raccogliere eventuali segnalazioni di dissesti da parte dei Comuni. «Dopo Vaia il nostro territorio è fragile e ogni evento meteo palesa ferite rimaste aperte – continua il consigliere provinciale delegato -. Ma il problema principale resta la scarsa manutenzione del territorio, causata dallo spopolamento. La pulizia dei corsi d’acqua minori, dei canali e dei tombotti è fondamentale per evitare problemi e sviluppo di nuovi dissesti. Come Provincia siamo molto sensibili a questo tema e il settore Difesa del Suolo è sempre intervenuto con puntualità su tutte le criticità che ci sono state segnalate. Adesso dobbiamo passare dall’intervento di sistemazione all’opera di prevenzione. Facciamo squadra con i Comuni: la Provincia, come già successo nei mesi scorsi in convenzione con alcune amministrazioni, può finanziare piccoli progetti contro il dissesto. Se lo spopolamento crea problemi alla montagna, cerchiamo di prevenire criticità più grandi, pensando alla pianificazione del territorio e mettendo in campo anche interventi funzionali a salvare i paesi dagli effetti collaterali del maltempo».

Share
- Advertisment -



Popolari

Gli appuntamenti di settembre e ottobre all’Insolita storia

Proseguono gli appuntamenti culturali al bar Insolita Storia di Belluno. Dopo il successo di giovedì 17 settembre con la presentazione del libro "sette giorni...

Auto e moto d’epoca. Il più importante mercato europeo dal 22 al 25 ottobre alla Fiera di Padova

Torna la rassegna Auto e moto d'epoca alla Fiera di Padova dal 22 al 25 ottobre 2020 L'edizione di quest'anno inizia all’insegna dell’emozione con due...

L’Ugo nel pagliaio. Venerdì alla Libreria Tarantola la presentazione del libro di Rapezzi

Riprendono gli incontri alla Libreria Tarantola di Belluno. Venerdì 25 settembre con inizio alle 18.30 si terrà la presentazione dell’ultimo libro di Ugo Rapezzi....

Contributi regionali per 6 milioni e mezzo per la valorizzazione delle destinazioni turistiche i

Venezia, 18 settembre 2020   “Le conseguenze del lungo periodo di lockdown ci hanno imposto la necessità di un rilancio complessivo e immediato dell’economia veneta...
Share