13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 10, 2022
Home Prima Pagina Belluno, messa in sicurezza di Via Tiziano Vecellio: aggiudicato il contributo regionale

Belluno, messa in sicurezza di Via Tiziano Vecellio: aggiudicato il contributo regionale

Belluno, via Tiziano Vecellio

Il progetto di messa in sicurezza di Via Tiziano Vecellio presentato dal Comune di Belluno lo scorso marzo ha ottenuto il contributo dalla Regione Veneto grazie al nono posto – sui 300 progetti presentati – ottenuto nella graduatoria del bando 2020 dedicato alle “iniziative a favore della mobilità e della sicurezza stradale”.

La notizia, inizialmente attesa per metà giugno e poi inevitabilmente slittata di qualche settimana a causa dell’emergenza Covid-19, è arrivata in questi giorni a Palazzo Rosso.
600mila euro il costo dell’intero intervento: 270mila euro il contributo in arrivo da Venezia, 330mila gli euro che saranno messi a disposizione dal Comune di Belluno.
Il progetto, dal nome “Ammodernamento della viabilità e realizzazione di una pista pedonale lungo Via Tiziano Vecellio”, prevede la realizzazione di opere di sicurezza e di un marciapiede che sorgerà sul lato sinistro della strada procedendo in direzione Ponte nelle Alpi tra la rotatoria di Nogarè e la prima laterale dopo Via Masi Simonetti.

Per quanto riguarda le tempistiche, ora dovrà essere siglato un accordo di programma con la Regione; da quel momento scatteranno i 18 mesi richiesti dal bando per l’avvio della procedura pubblica per l’affidamento dei lavori.
Soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale e in particolare dell’assessore ai lavori pubblici per l’esito del bando che porterà alla realizzazione di un intervento, richiesto dagli stessi cittadini e residenti, che andrà a migliorare sensibilmente la sicurezza di una strada caratterizzata purtroppo anche da un’alta incidentalità.

Share
- Advertisment -

Popolari

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...

Abbattimenti illegali, anche un’aquila reale. Tre arresti e due denunce tra il Primiero e il Bellunese.

È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di...

Synlab Italia acquisisce Salus e Belluno Medica

Belluno, 8 agosto 2022 – Synlab Italia, azienda leader nel settore della diagnostica medica, annuncia di aver completato l’acquisizione di due importanti società operanti...
Share