13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 11, 2021
Home Cronaca/Politica Zaia e il suo punto stampa autocelebrativo. Zanoni: "Non è possibile considerare...

Zaia e il suo punto stampa autocelebrativo. Zanoni: “Non è possibile considerare un’emergenza come fosse un reality show”

Andrea Martella sottosegretario del Pd alla Presidenza del Consiglio ha detto che “il governatore Zaia è caduto in uno stato confusionale” aggiungendo che “Per settimane il suo punto stampa è stato un rito autocelebrativo, segnato da un crescente “liberi tutti”. Quindi è passato alla minaccia di Tso, all’invocazione del carcere e a non meglio precisate misure restrittive.

Lo riferisce il consigliere regionale del Partito democratico Andrea Zanoni.

“Ora Zaia riprende i torni rassicuranti che riconsegnano l’immagine di un Veneto Covid-free. Siamo di fronte a un sovranismo su scala regionale che può avere effetti collaterali pericolosi per la nostra comunità”.

Sono dichiarazioni che condivido – conclude Zanoni – non è possibile considerare un’emergenza come fosse un reality show dove anteporre questioni di consenso a quella che deve essere la vera priorità: gestire con serietà e nervi saldi un’emergenza come questa al fine di tutelare al meglio una popolazione da quasi 5 milioni di abitanti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Assunti sei nuovi psicologi, un medico specialista e tre fisioterapisti

Belluno, 10 maggio 2021 - Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti con l’assunzione di diverse figure sanitarie che andranno a potenziare i servizi territoriali e...

Feltre, Collezione Nasci-Franzoia: alla Galleria Rizzarda apertura con il botto

Dopo le oltre 130 persone che hanno potuto visitare la nuova collezione di vetri d’arte veneziani Nasci-Franzoia in concomitanza con la vernice per la...

Via ai lavori sui torrenti Veses e Caorame

Stanziati 250mila euro dalla Regione per i lavori di messa in sicurezza di alcuni tratti del torrente Veses nelle località Altanon e Sartena in...

Promossi tre ufficiali dei carabinieri del comando di Belluno

Tre promozioni al Comando provinciale dei carabinieri di Belluno. Da qualche giorno é stato promosso al grado di capitano Giorgio Bergamo (al centro nella...
Share