13.9 C
Belluno
lunedì, Agosto 15, 2022
Home Lavoro, Economia, Turismo Il turismo sulle Dolomiti Bellunesi va in radio. Padrin: «Con questo messaggio...

Il turismo sulle Dolomiti Bellunesi va in radio. Padrin: «Con questo messaggio promozionale diamo il nostro contributo all’estate 2020 in montagna»

Roberto Padrin – Presidente della Provincia

La montagna bellunese passa in radio. Con un messaggio promozionale lanciato dalla Provincia e dalla Dmo Dolomiti. L’obiettivo è duplice: da un lato informare i turisti che le località del Bellunese sono aperte, accoglienti e pronte a ricevere gli ospiti in totale sicurezza; dall’altro, spingere sul turismo di prossimità, che viene dato come vincente nell’estate ancora condizionata dal coronavirus. «In più, vogliamo trasmettere appartenenza territoriale e orgoglio per la nostra terra, che è tra le più belle al mondo – commenta il presidente della Provincia, Roberto Padrin -. È per questo che abbiamo scelto di spingere su una promozione veneta, ma anche locale, bellunese, finanziata dal Fondo Comuni di confine, all’interno del progetto “Vivere le Dolomiti”, per un investimento di 20mila euro».

Le radio scelte per il messaggio promozionale, infatti, sono per la maggior parte bellunesi (Radio Club 103, Radio Cortina, Radio Belluno, Radio Piave, Radio Abm Bellunesi nel Mondo e Radiopiù); si aggiunge poi un’emittente da fuori provincia, Radio Piter Pan. In un minuto, viene trasmessa l’emozione delle Dolomiti e la certezza di un ambiente salubre e sicuro, in cui il sistema ricettivo è pronto. «Le Dolomiti disegnano l’orizzonte dei nostri sogni. E quest’estate i sogni sono davvero possibili – recita il messaggio -. I nostri ristoranti, i rifugi, gli alberghi sono pronti più che mai a donare pace, bellezza, storia e natura in totale sicurezza».

«La promozione di un territorio passa prima di tutto dalla coscienza che gli abitanti devono avere di quel territorio – continua il presidente Padrin -. In questo modo, ogni bellunese, fiero della propria terra, diventa un fedele custode della bellezza dolomitica e un ambasciatore del turismo bellunese. In questa strana estate, la nostra montagna potrà essere meta di vacanze e di escursioni, soprattutto da parte di turisti che arrivano da vicino, dalla pianura veneta. E lo abbiamo già visto negli ultimi fine settimana. Sono convinto che questa campagna promozionale potrà dare un contributo importante».

Share
- Advertisment -

Popolari

Sentenza Tar Comelico. Le Associazioni ambientaliste Italia Nostra, Mountain Wilderness Italia e Lipu valutano l’appello al Consiglio di Stato

Le associazioni ambientaliste Italia Nostra, Mountain Wilderness Italia e Lipu sono stupite e amareggiate dalla sentenza del TAR Veneto n. 1280/2022 che ha annullato...

Soccorso in montagna

Belluno, 14 - 08 - 22 Nel pomeriggio il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per un ragazzo caduto con la bicicletta lungo...

Paracadutismo. Trofeo Città di Belluno, sventola il Tricolore grazie alla Scuola nazionale

Oltre 40 le formazioni in gara per l'evento proposto dall'Associazione paracadutismo Belluno e valido quale terzo appuntamento delle World Cup Series, la Coppa del...

Isacco Costa domina il Giro podistico di Falcade 2022

Quasi 500 i concorrenti in gara all'evento organizzato dallo Sci club Val Biois. Premio speciale dell'amministrazione comunale agli azzurri Lucia Dalmasso ed Elia Barp Falcade...
Share