13.9 C
Belluno
martedì, Luglio 27, 2021
Home Cronaca/Politica Obbligo di dimora ad Alessandria per il 30enne albanese accusato della rapina...

Obbligo di dimora ad Alessandria per il 30enne albanese accusato della rapina a Cavarzano del 16 novembre 2019

Jacopo Ballarin, Vice questore aggiunto, dirigente Squadra Mobile di Belluno

Giovedì scorso, 21 maggio, la Polizia di Stato ha eseguito l’ordinanza del Gip di Belluno che dispone l’obbligo di dimora ad Alessandria nei confronti di G.S. trentenne, cittadino albanese, ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata.

I fatti

Lo scorso 16 novembre 2019 G.S. insieme ad altri tre suoi connazionali, penetra mediante effrazione in un’abitazione di Cavarzano (Belluno) riuscendo ad impossessarsi di un braccialetto in argento e pochi contanti. Alle ore 18.30 il proprietario rientra a casa e sorprende i quattro malviventi, che per guadagnarsi la via di fuga lo travolgono facendolo cadere a terra. Dalle indagini della Squadra mobile di Belluno emerge che in quei giorni a Belluno erano presenti due veicoli, una Fiat Bravo intestata alla moglie di G.S. anche lei albanese, e un camper in sosta al parcheggio di Lambioi usato come punto d’appoggio per  passare la notte.

A fine dicembre 2019 vengono eseguite le perquisizioni nelle abitazioni dei sospettati ad Alessandria. Viene sequestrato il cellulare di G.S. un IPhone la cui analisi dei tabulati conferma gli spostamenti effettuati dal medesimo nelle immediate vicinanze dell’abitazione di Cavarzano dove è avvenuta la rapina. L’uomo, inoltre, non lavora ed ha precedenti penali e di polizia confermati dall’Interpol. Il 5 gennaio 2020, infatti, la Policia National spagnola ha sottoposto a fermo di polizia un connazionale di G.S. anch’egli indagato nell’indagine bellunese e ha indagato lo stesso G.S. per furti con scasso. I due, al momento dell’idintificazione avevano la stessa auto Fiat Bravo utilizzata nella rapina di Belluno.

(tda)

Share
- Advertisment -

Popolari

Lago Film Fest. Via al concorso Princìpî Award, dedicato agli under 25

La rassegna del cinema di Revine Lago prosegue con Princìpî Award, il nuovo concorso di Lago Film Fest dedicato ai più promettenti registi di...

Operazione Opson X: 5mila litri di prosecco e una tonnellata di zucchero sequestrati dalla Guardia di Finanza

Venezia, 26 luglio 2021 - “Ringrazio il comando provinciale delle Fiamme Gialle di Treviso e la compagnia di Conegliano che oggi hanno portato a termine...

Covid: il punto della situazione epidemiologica in provincia. Incidenza minore della media nazionale

L'Ulss Dolomiti fa sapere che nell’ultima settimana è stata rilevata una ripresa di casistica seppur inferiore al trend nazionale e regionale. La maggior parte...

Gli Ordini delle Professioni sanitarie chiedono i nomi dei professionisti non vaccinati per la loro espulsione

Siamo arrivati alle liste di proscrizione. Prosegue la linea dura degli Ordini delle Professioni sanitarie del Veneto, che chiedono l'espulsione dei professionisti che non...
Share