13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 12, 2021
Home Cronaca/Politica Obbligo di dimora ad Alessandria per il 30enne albanese accusato della rapina...

Obbligo di dimora ad Alessandria per il 30enne albanese accusato della rapina a Cavarzano del 16 novembre 2019

Jacopo Ballarin, Vice questore aggiunto, dirigente Squadra Mobile di Belluno

Giovedì scorso, 21 maggio, la Polizia di Stato ha eseguito l’ordinanza del Gip di Belluno che dispone l’obbligo di dimora ad Alessandria nei confronti di G.S. trentenne, cittadino albanese, ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata.

I fatti

Lo scorso 16 novembre 2019 G.S. insieme ad altri tre suoi connazionali, penetra mediante effrazione in un’abitazione di Cavarzano (Belluno) riuscendo ad impossessarsi di un braccialetto in argento e pochi contanti. Alle ore 18.30 il proprietario rientra a casa e sorprende i quattro malviventi, che per guadagnarsi la via di fuga lo travolgono facendolo cadere a terra. Dalle indagini della Squadra mobile di Belluno emerge che in quei giorni a Belluno erano presenti due veicoli, una Fiat Bravo intestata alla moglie di G.S. anche lei albanese, e un camper in sosta al parcheggio di Lambioi usato come punto d’appoggio per  passare la notte.

A fine dicembre 2019 vengono eseguite le perquisizioni nelle abitazioni dei sospettati ad Alessandria. Viene sequestrato il cellulare di G.S. un IPhone la cui analisi dei tabulati conferma gli spostamenti effettuati dal medesimo nelle immediate vicinanze dell’abitazione di Cavarzano dove è avvenuta la rapina. L’uomo, inoltre, non lavora ed ha precedenti penali e di polizia confermati dall’Interpol. Il 5 gennaio 2020, infatti, la Policia National spagnola ha sottoposto a fermo di polizia un connazionale di G.S. anch’egli indagato nell’indagine bellunese e ha indagato lo stesso G.S. per furti con scasso. I due, al momento dell’idintificazione avevano la stessa auto Fiat Bravo utilizzata nella rapina di Belluno.

(tda)

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre, isole ecologiche. L’assessore Zatta risponde all’interrogazione della consigliera Forlin

Sull'interpellanza della consigliera di opposizione Nadia Forlin in relazione alla raccolta rifiuti in alcune isole ecologiche del Comune di Feltre, lo smaltimento delle ramaglie...

San Vito di Cadore. Prosegue l’iter di approvazione della variante

Venezia, 11 maggio 2021 Proseguono le attività di Anas (Gruppo FS Italiane) per il completamento dell'iter approvativo del progetto del miglioramento dell'attraversamento dell'abitato di San...

Sopralluogo alla sala operativa emergenze in zona aeroporto e al nuovo comando dei vigili del fuoco. Bortoluzzi: «Con il prefetto piena sinergia per concludere...

Sopralluogo, ieri mattina (lunedì 10 maggio), nella sala operativa emergenze, all'interno delle pertinenze dell'Arma dei carabinieri in zona aeroporto, e poi al comando provinciale...

Italia Nostra: sosteniamo i musei del territorio bellunese

La Sezione di Belluno presieduta da Giovanna Ceiner, partecipa alla campagna delle Settimane del Patrimonio Culturale di Italia Nostra segnalando sei musei territoriali da...
Share