13.9 C
Belluno
venerdì, Novembre 27, 2020
Home Cronaca/Politica Elezioni provinciali. De Carlo: “Ottimo risultato per Bogana e FdI. Subito vertice...

Elezioni provinciali. De Carlo: “Ottimo risultato per Bogana e FdI. Subito vertice di centrodestra e poi incontro con il presidente Padrin”

Grande risultato per Fratelli d’Italia e Serenella Bogana; una dura critica al sistema elettorale di secondo grado per le province; la convocazione di un vertice del centrodestra con un colloquio col presidente Padrin: questi i punti dell’analisi del deputato FdI e sindaco di Calalzo di Cadore, Luca De Carlo, all’indomani delle elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale di Belluno.

“Voglio sottolineare l’ottimo risultato di Serenella Bogana, che è risultata il secondo consigliere più votato in assoluto, con voti ben distribuiti tra i comuni più grossi, quelli di medie dimensioni e le piccole realtà”, commenta De Carlo. “Serenella si conferma un’amministratrice stimata e apprezzata, un personaggio di alto livello per Fratelli d’Italia che si dimostra partito in crescita e radicato sul territorio”.

De Carlo critica il sistema elettorale dell’ente: “Questo sistema non consente ai candidati e ai partiti di poter prendere i voti direttamente dai cittadini. Oggi il destino politico della Provincia è nelle mani dei soli sindaci e consiglieri comunali: spero che questa sia stata l’ultima volta”.

Infine, l’analisi sul risultato: “La vittoria del centrosinistra era scontata, visto che il sistema premia con voti più pesanti i comuni più grossi, nel Bellunese amministrati dal centrosinistra”, spiega De Carlo. “Meno scontata era l’aggiudicazione di quattro seggi ai consiglieri del centrodestra: per questo, è necessario convocare subito un vertice per definire posizioni univoche sulle questioni chiave e poi andare a colloquio col presidente Padrin. Dovrà prendere atto che, se la parola venisse data agli elettori, il centrodestra in provincia avrebbe ampia maggioranza e quindi dovrà agire di conseguenza”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Libri “take away”: la Provincia organizza la rete bibliotecaria. Deola: «Ruolo importantissimo della cultura, che in questo periodo può alleggerire i timori e le...

Le biblioteche sono chiuse: lo stabilisce l'ultimo Dpcm. Ma la cultura non rimane ferma. Nei prossimi giorni il prestito dei libri potrà essere garantito...

Siti Unesco in dialogo. Incontro tra il Parco Nazionale di Zhangjiajie Cinese e le Dolomiti

Una Lettera di Intenti tra il Comune di Belluno e il Distretto di Wulingyuan del Governo di Zhangjiajie è stata ufficializzata e presentata in...

Luigina Tollot è il nuovo primario di Oculistica di Belluno

Luigina Tollot è stata nominata direttore della Unità Operativa Complessa di Oculistica di Belluno. Dopo il pensionamento del dott. Sperti lo scorso giugno, è...

Un drive-in tamponi anche a Ponte nelle Alpi: sarà attivo da lunedì 

Anche il territorio di Ponte nelle Alpi avrà il suo drive-in per effettuare i tamponi. Sorgerà a Nuova Erto, nella zona delle casette degli Alpini,...
Share