13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Cronaca/Politica Tecnologia 5G. Silvia Benedetti, Sara Cunial (Misto), Patrizia Bartelle (Iic): "Non si...

Tecnologia 5G. Silvia Benedetti, Sara Cunial (Misto), Patrizia Bartelle (Iic): “Non si sta rispettando il principio di precauzione, per questo tanti si oppongono”

“Sull’avvio della tecnologia 5G in Italia il Governo continua a fare orecchie da mercante, nonostante da più parti si sia messo in risalto che non se possa affermare la non pericolosità. Se a ciò aggiungiamo da un lato la sentenza d’appello del 3 dicembre 2019 di Torino, in cui si afferma l’esistenza di un nesso di causa tra esposizione a telefoni mobili e neurinoma acustico e dall’altro i <no> espressi da un numero sempre maggiori di amministrazioni comunali, appare evidente che la sperimentazione vada sospesa”.

Questo il pensiero delle deputate del Gruppo Misto Silvia Benedetti e Sara Cunial e della consigliera delle Regione Veneto Patrizia Bartelle (Italia in Comune), che continuano:

“Ribadiamo che non siamo contrarie a priori alle nuove tecnologie, ma non può essere trascurato l’impatto del 5G sulla salute dei cittadini e dell’ambiente, la cui tutela per noi rimane prioritaria. Al contrario, il governo e le multinazionali della telefonia sembrano porre in primo piano il mero interesse economico, non considerando che una volta aperto il vaso di Pandora del 5G non sarà più possibile tornare indietro, se non sopportando enormi costi economici e non. Quanto successo con l’energia nucleare e, su scala minore, con l’Eternit evidentemente non ha insegnato nulla”, continuano le tre portavoci, “per questo ci schieriamo con chi scenderà in piazza il 25 gennaio per chiedere una moratoria alla sperimentazione in virtù del principio di precauzione ed al contempo di approfondire gli studi su una tecnologia a tutti gli effetti ancora sconosciuta”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Il supermercato A&O del centro città riapre. La proprietà Cestaro/Unicomm conferma la decisione al consigliere Addamiano

Belluno, 27 ottobre 2020  -  C'è una buona notizia per i residenti del centro città, il supermercato A&O di Belluno, quello vicino al Teatro...

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...
Share