13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Cronaca/Politica Studente scivola sul pendio ghiacciato e perde la vita

Studente scivola sul pendio ghiacciato e perde la vita

Santo Stefano di Cadore, 21 gennaio 2020 – Ha perso la vita scivolando per centinaia di metri su un pendio ghiacciato in località Bosconero nei pressi del sentiero Cai 331 nel Comune di Santo Stefano di Cadore, durante un’escursione con un amico in direzione Monte Col. A dare l’allarme l’altro ragazzo rientrato da solo, dopo aver rischiato anche lui la vita scivolando sul ghiaccio nel tentativo di soccorrere l’amico.

Il corpo di Gabriele Comis, studente 18enne di Campolongo di Cadore è stato rinvenuto alle ore 21.40 circa di ieri sera dal personale del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo, del Soccorso alpino della Val Comelico C.N.S.A.S. e personale medico Suem 118 che ne hanno constatato il decesso. La salma del giovane è stata recuperata e trasportata presso camera mortuaria di Santo Stefano di Cadore a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Quattro furti in abitazione ad Alano di Piave

Alano di Piave, 25 ottobre 2020  - Quattro furti in appartamento ad Alano di Piave nella serata di ieri. Ignoti, previa effrazione degli infissi,...

Tre interventi di soccorso in montagna

Belluno, 25 - 10 - 20    Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da...

Auto e Moto d’Epoca. Bilancio positivo a Padova per la 37ma edizione della rassegna

Il patron Mario Carlo Baccaglini: “Siamo molto soddisfatti. La decisione di fare la fiera nonostante il grande momento di difficoltà ed incertezza del settore...

50 nuovi volontari della Protezione Civile. Padrin e Bortoluzzi: «Le tute fluo sono sempre più indispensabili per il nostro territorio»

Si è concluso oggi, domenica 25 ottobre, l'ultimo corso di Protezione Civile organizzato e curato dalla Provincia di Belluno. Hanno partecipato 50 persone, soprattutto...
Share