13.9 C
Belluno
venerdì, Novembre 27, 2020
Home Cronaca/Politica Medici germanofoni a Bolzano, il Governo impugna la legge. De Carlo: “Risultato...

Medici germanofoni a Bolzano, il Governo impugna la legge. De Carlo: “Risultato ottenuto grazie a Fratelli d’Italia. No a pazienti di serie A e di serie B”

Luca De Carlo, deputato

Durante la seduta del Consiglio dei Ministri di sabato, il Governo ha deciso di impugnare la legge della Provincia Autonomia di Bolzano che stabiliva la possibilità per gli ordini o i collegi professionali di iscrivere anche professionisti di sola lingua tedesca.
Una decisione accolta con soddisfazione dal deputato di Fratelli d’Italia, Luca De Carlo: “Un risultato arrivato solo grazie al nostro impegno: se non avessimo portato il caso in aula, oggi in Alto Adige avremmo pazienti di serie A e di serie B”.
De Carlo spiega quale preoccupante scenario si sarebbe potuto verificare: “Avremmo avuto da un lato medici che non parlano la lingua della loro nazione e, dall’altro, ancor più grave, pazienti che non avrebbero potuto confrontarsi con loro perché non ci sarebbe stata possibilità di dialogo e di comprensione”.

“Certamente esistono problemi, anche pesanti, nella sanità e nella medicina delle aree di montagna, come dimostra anche la provincia di Belluno”, conclude De Carlo, “ma la soluzione non è certo la discriminazione degli italiani. Si apra un ragionamento e un confronto chiaro con le Università, piuttosto di proseguire in un cammino che porta solo a conflitti e tensioni”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Libri “take away”: la Provincia organizza la rete bibliotecaria. Deola: «Ruolo importantissimo della cultura, che in questo periodo può alleggerire i timori e le...

Le biblioteche sono chiuse: lo stabilisce l'ultimo Dpcm. Ma la cultura non rimane ferma. Nei prossimi giorni il prestito dei libri potrà essere garantito...

Siti Unesco in dialogo. Incontro tra il Parco Nazionale di Zhangjiajie Cinese e le Dolomiti

Una Lettera di Intenti tra il Comune di Belluno e il Distretto di Wulingyuan del Governo di Zhangjiajie è stata ufficializzata e presentata in...

Luigina Tollot è il nuovo primario di Oculistica di Belluno

Luigina Tollot è stata nominata direttore della Unità Operativa Complessa di Oculistica di Belluno. Dopo il pensionamento del dott. Sperti lo scorso giugno, è...

Un drive-in tamponi anche a Ponte nelle Alpi: sarà attivo da lunedì 

Anche il territorio di Ponte nelle Alpi avrà il suo drive-in per effettuare i tamponi. Sorgerà a Nuova Erto, nella zona delle casette degli Alpini,...
Share