13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Prima Pagina Ulss 1 Dolomiti Belluno.  Conclusa la prima fase della attività formativa per...

Ulss 1 Dolomiti Belluno.  Conclusa la prima fase della attività formativa per il contrasto al disagio giovanile

Con l’evento del 6 dicembre 2019, dedicato al tema Etnopsichiatria e Adolescenza si è concluso il percorso formativo “Rischio, dunque esisto. Adolescenza tra innovazione e trasformazioni” finanziato dalla Fondazione Cariverona nell’ambito del progetto “Una comunità a sostegno della famiglia”.

Il dottor Paolo Cianconi, medico psichiatra, psicoterapeuta e antropologo che attualmente lavora presso la casa circondariale di Regina Coeli di Roma, ha trattato i seguenti temi: minori con disturbi psichiatrici e Disturbo Post Traumatico da Stress; processi di socializzazione e inserimento sociale delle differenze, famiglie interrotte, minori con appartenenze multiple, psicopatologia, uso di sostanze e alcol (adolescenza e giovani adulti) e adolescenti e adulti stranieri con vulnerabilità psico-sociale e disturbi psichiatrici.

Durante l’evento formativo sono stati analizzati in maniera condivisa dei casi pratici anche per portare sul piano concreto i principi teorici trattati nel corso della giornata.
Il percorso formativo, iniziato nel dicembre 2018, ha permesso di avviare un processo di costruzione di una cultura condivisa di conoscenze e competenze operative, dedicato al personale dei Servizi dell’ULSS 1 che si occupa della diagnosi e presa in carico di preadolescenti ed adolescenti (U.O.C. Infanzia Adolescenza Famiglia e Consultori di Belluno, Servizio Età Evolutiva Feltre, Consultorio Familiare Feltre, Dipartimento Salute Mentale e Dipartimento Dipendenze).

Per il 2020 è in programma la realizzazione di un’iniziativa di formazione sul campo che vedrà gli operatori formati, mettere in pratica, nel proprio quotidiano, le nozioni teoriche con l’aiuto e la supervisione di professionisti.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nessuna violazione al codice deontologico. Archiviata l’accusa di Gidoni al direttore di Bellunopress

Il Consiglio di Disciplina Territoriale dell'Ordine dei Giornalisti del Veneto, nella riunione del 16 luglio 2020, delibera "il non doversi procedere per il presente...

Non c’è stato alcun mobbing. La Corte d’Appello rovescia la sentenza del giudice del lavoro e accoglie il ricorso del Comune di Belluno

La Sezione Lavoro della Corte d'Appello di Venezia ha accolto il ricorso del Comune di Belluno contro la sentenza non definitiva del Tribunale di...

Il supermercato A&O del centro città riapre. La proprietà Cestaro/Unicomm conferma la decisione al consigliere Addamiano

Belluno, 27 ottobre 2020  -  C'è una buona notizia per i residenti del centro città, il supermercato A&O di Belluno, quello vicino al Teatro...

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...
Share