13.9 C
Belluno
venerdì, Febbraio 26, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Qualificati 54 nuovi Operatori Socio Sanitari

Qualificati 54 nuovi Operatori Socio Sanitari

Con l’esame finale del 4 dicembre, a conclusione di un anno di formazione svolto in 1000 ore, di cui 480 ore di teoria e 520 ore di tirocinio pratico,  hanno concluso il corso 54 allievi ottenendo la qualifica di Operatore Socio Sanitario, rilasciata dalla Regione Veneto e valida su tutto il territorio nazionale. Il corso è stato organizzato dall’Organismo di formazione del Ce.I.S. di Belluno.

Tra gli allievi 5 dei 54 provengono dalla provincia di Treviso, gli altri provengono dal Cadore, dall’Agordino, da Feltre e dal Bellunese. Un ottimo traguardo per le persone che hanno profuso impegno e dedizione per prepararsi a lavorare nel settore dell’assistenza alla persona, un buon traguardo per l’Organismo di Formazione del Ce.I.S. che ha portato a conclusione i 3 corsi pianificati e svolti a Belluno, Feltre e Agordo. La nostra provincia ha necessità di personale da inserire nelle case di riposo, nei servizi di assistenza domiciliare, nelle comunità per disabili, nelle strutture terapeutico-riabilitative per tossicodipendenti e nelle Unità Operative Ospedaliere. L’OSS, quale figura professionale che si occupa dei bisogni primari della persona, lavora in equipe mettendo a frutto le competenze tecniche e relazionali acquisite nelle esperienze di tirocinio e nella teoria. Contemporaneamente è iniziato un nuovo corso a Belluno, il ventesimo percorso formativo per l’Organismo di formazione del Ce.I.S. di Belluno, che ha coinvolto negli anni circa 600 allievi.

Share
- Advertisment -

Popolari

Contrattazione sociale in provincia di Belluno: le Linee Guida per il 2021 di Cgil-Cisl-Uil

Lotta alla povertà e alla disuguaglianza sociale, politiche concrete in favore di anziani e giovani, nuove infrastrutture sanitarie per combattere la diffusione del Covid-19....

Nominati da Zaia i nuovi direttori generali della sanità veneta

Venezia, 26 febbraio 2021 - Il presidente della Regione, Luca Zaia, ha nominato oggi i nuovi direttori generali delle nove Ullss, delle due Aziende ospedaliere...

Lupo avvistato nella zona dell’Oltrerai di Ponte nelle Alpi. De Bon: «Nessun rischio per l’uomo. Ma gli animali domestici vanno custoditi adeguatamente»

I tecnici della Provincia e il consigliere delegato Franco De Bon hanno incontrato questa mattina il sindaco di Ponte nelle Alpi, per analizzare la...

Maria Grazia Carraro è il nuovo direttore generale della Ulss 1 Dolomiti

Maria Grazia Carraro, laureata in Medicina e Chirurgia all'Università di Padova, con Specializzazione in Igiene e medicina preventiva, è il nuovo direttore generale della...
Share