13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 25, 2021
Home Prima Pagina La Task Force Edilizia Scolastica al lavoro in Provincia di Belluno. Oltre...

La Task Force Edilizia Scolastica al lavoro in Provincia di Belluno. Oltre 28 milioni di euro finanziati su 72 interventi

Nei giorni scorsi effettuati i primi cinque sopralluoghi. Dallo Zoldano a Feltre, e in tutta la Provincia, nuove occasioni di riqualificazione

Belluno, 04/12/2019  –  Hanno preso il via questa settimana i sopralluoghi della Task Force Edilizia Scolastica (TFES) dell’Agenzia per la Coesione Territoriale nella Provincia di Belluno. Questa prima fase di lavoro ha interessato cinque interventi, quattro finanziati con i Mutui BEI 2018 e uno con il Fondo Comma 140, in altrettanti Istituti, per un totale di € 9.238.000 di contributi erogati da parte del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, ai quali vanno aggiunti i cofinanziamenti da parte degli Enti beneficiari per un totale complessivo di € 13.356.000.

Le scuole coinvolte sono la scuola primaria e secondaria di primo grado “Dante Alighieri” di Forno di Zoldo, dove sono previsti lavori di adeguamento sismico per un ammontare complessivo di € 2.450.000, la costruzione della nuova scuola secondaria di primo grado di Puos d’Alpago, con un costo totale di € 4.100.000, opere di adeguamento sismico, energetico e antincendio nella palestra dell’Istituto Tecnico Economico “Pier Fortunato Calvi” di Belluno, per un importo di € 828.000, opere di adeguamento sismico dell’Istituto Professionale “Andrea Brustolon” di Belluno, per un ammontare di € 2.478.000, e lavori di ristrutturazione del blocco laboratori e palestra dell’Istituto Agrario “Antonio Della Lucia” di Vellai a Feltre per un totale di € 3.500.000.

Gli interventi finanziati nel territorio bellunese sono in totale 72, per un importo di finanziamento di € 28.300.000, ai quali vanno aggiunti € 10.700.000 di cofinanziamento da parte degli Enti beneficiari, per un totale complessivo di oltre 39 milioni di euro. Tutti questi interventi interesseranno edifici scolastici di pertinenza comunale e provinciale e saranno orientati prevalentemente al miglioramento o adeguamento sismico, all’efficientamento energetico e all’adeguamento alla normativa antincendio.

Al fine di poter riscontrare lo stato di attuazione degli interventi negli Istituti sopra indicati sono stati organizzati nei giorni scorsi incontri presso le sedi dei Comuni di Alpago e Val di Zoldo e presso la sede della Provincia di Belluno, ai quali hanno partecipato i referenti tecnici degli Enti e due componenti della Task Force Edilizia Scolastica dell’Agenzia, l’esperta territoriale Ing. Elisa Russo e il referente regionale Arch. Alessandro Sacchet.
Le attività della TFES sono supportante nel quadro delle azioni del Programma Azione Coesione Complementare al PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 e sono sistematizzate in un Protocollo d’Intesa, in corso di rinnovo, sottoscritto nel 2016 con il MIUR, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e le Regioni, tra cui il Veneto che ha aderito all’iniziativa nel corso del secondo semestre 2019.

La TFES, attiva in 17 Regioni, è costituita da oltre 70 esperti impegnati sul territorio con l’obiettivo di dare impulso e accelerazione alla realizzazione degli interventi garantendo il pieno utilizzo delle risorse assegnate agli Enti beneficiari di finanziamenti.
A tal fine il gruppo di lavoro, coordinato dal Nucleo di Verifica e Controllo dell’Agenzia, opera secondo una modalità di intervento basata su una stretta collaborazione inter-istituzionale tra Amministrazioni centrali, Regioni ed Enti Locali che consente di rilevare eventuali criticità che impediscono o rallentano l’attuazione degli interventi, individuare possibili soluzioni per la rimozione degli ostacoli all’attuazione e facilitare il collegamento tra i vari livelli istituzionali.

Attualmente, in Regione Veneto risultano attive diverse linee di finanziamento sull’edilizia scolastica per un totale di circa 400 milioni di euro per la riqualificazione di oltre 800 edifici scolastici.
La prossima settimana i sopralluoghi della TFES proseguiranno in Provincia di Treviso.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’Ulss 1 Dolomiti acquista attrezzature per oltre 1 milione di euro

Sono state acquisite, tramite le procedure previste dal Decreto Rilancio, altre attrezzature sanitarie utili, tra cui una nuova TAC per l’ospedale di Belluno, che...

Furto in abitazione a Feltre

Feltre, 24 febbraio 2021 - Nella tarda mattinata di oggi, i carabinieri della Stazione di Feltre sono intervenuti in un'abitazione di via Farra a...

Rinnovo cariche all’Ebav. Alessandro Conte (Cna Veneto) alla presidenza. Giannino Rizzo (Uil) vice presidente. Nel consiglio Rudy Roffarè (Cisl Veneto)

Venezia 24 febbraio 2021 – L'assemblea EBAV riunitasi martedì 23 febbraio, ha rinnovato il Consiglio di Amministrazione dell'Ente Bilaterale dell'Artigianato Veneto e ha nominato...

Scuola. L’assessore regionale Donazzan scrive al ministro Bianchi: investire su organici. 3mila docenti licenziati perché in possesso del vecchio diploma magistrale

Venezia, 24 febbraio 2021   “Ho colto con favore l’invito del Ministro Bianchi ad avviare una positiva interlocuzione con i territori a partire dal raccogliere...
Share