13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 18, 2021
Home Cronaca/Politica Sequestro record in provincia. Donna fermata con 16 flaconi di metadone in...

Sequestro record in provincia. Donna fermata con 16 flaconi di metadone in auto e altri 34 in casa.

Belluno, 19 luglio 2019  –  Nei giorni scorsi, la Squadra Volante della Questura, nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha fermato un’auto in via Vittorio Veneto all’una e mezza di notte con all’interno un uomo e una donna.  Poiché entrambi avevano precedenti per detenzione e spaccio di stupefacenti, gli agenti hanno proceduto a ulteriori controlli. La donna ha estratto 16 flaconi di metadone, sostanza usata nei percorsi terapeutici di disintossicazione, esibendo la prescrizione medica. Tuttavia, è emerso che in quel giorno poteva avere con sé al massimo tre flaconi. Gli agenti hanno quindi deciso di procedere alla perquisizione domiciliare che ha rivelato la presenza di altri 34 flaconi di metadone. Complessivamente è stata accertata la quantità eccedente di quasi un litro di metadone cloridato e pertanto è stata denunciata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La sostanza è stata sequestrata e rappresenta per quantità uno dei più importanti sequestri avvenuti in provincia.

Share
- Advertisment -




Popolari

Denunciato il direttore della Ser.S.A.

7Belluno, 17 settembre 2021 - Può un direttore di una Rsa impedire la visita di un parente diretto nell’orario prestabilito, in possesso di prenotazione...

Crisi Acc. Donazzan: Dopo le rassicurazioni di Annibaletti confidiamo in una posizione coerente del Mise

Venezia, 17 settembre 2021  -  L’Assessore regionale al lavoro del Veneto, Elena Donazzan, alla luce delle odierne dichiarazioni riportate dalla stampa locale in merito alla...

ACC. Incontro al Mise del 28 settembre. Zuglian: “La Fim Cisl non lascerà che a pagare errate valutazioni o previsioni siano ancora i lavoratori”

"La Fim Cisl giudica positivamente la pronta convocazione del tavolo ACC al Mise del 28 settembre. Alla luce di alcune dichiarazioni apparse sui giornali...

Via le restrizioni del green pass a scuola, sono discriminatorie e pericolose

L’Italia è il Paese con il Green Pass più restrittivo d’Europa eppure non ci sono ancora linee guide precise su come vivere la quotidianità...
Share